Muffin al cioccolato

I muffin al cioccolato sono dei dolci amati dai grandi ma anche dai più piccoli per una merenda golosa o una colazione più abbondante. Vediamo la ricetta per prepararli ed alcune alternative molto gustose per accontentare davvero tutti

Muffin al cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I muffin al cioccolato sono dei dolcetti adatti per una merenda golosa, soprattutto per i più piccoli, o per una colazione più ricca dal momento che si accompagnano benissimo con del latte, un cappuccino o ancora meglio una bella cioccolata calda. Questi muffin sono un’alternativa ancora più golosa al classico muffin e per questo sono davvero molto amati.

Vediamo, quindi, come preparare i muffin al cioccolato.

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 160 ml di latte
  • 80 g di cioccolato
  • 50 g di cacao in polvere amaro
  • 3 uova
  • Vanillina
  • 130 g di burro
  • 250 g di zucchero semolato
  • 8 g di lievito per dolci

Muffin-al-cioccolato-73651

Preparazione dei muffin

Per iniziare la preparazione dei muffin al cioccolato dovete partire dal burro e dallo zucchero, che andranno lavorati per bene insieme. Scegliete se utilizzare una semplice frusta e fare tutto a mano oppure se utilizzare una planetaria per velocizzare la preparazione e ottenere un risultato impeccabile.

Quando avrete ottenuto una crema ben areata e spumosa potete aggiungere le uova. Per un risultato perfetto è importante che le uova siano a temperatura ambiente per cui lasciatele fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di iniziare la preparazione, anche mezzora se la temperatura in casa è abbastanza alta. In questo modo, infatti, le uova avranno la giusta temperatura per poter essere utilizzate. Qualora, invece, fossero troppo fredde potrebbero inibire la lievitazione che avverrà successivamente in forno e di conseguenza rovinare il risultato finale. Incorporatele al composto e poi aggiungete la farina, il cacao e il lievito, che è sempre bene setacciare per evitare la formazione di grumi, ed il latte.

Setacciare gli ingredienti secchi è estremamente importante per evitare spiacevoli grumi che potrebbero rimanere all’interno dell’impasto e di conseguenza rovinare il dolce. Anche il latte, come le uova, deve essere a temperatura ambiente prima di essere aggiunto al composto.

Una volta amalgamato tutto aggiungete anche il cioccolato ridotto in piccoli pezzi che arricchiranno ancora di più i vostri muffin. Amalgamate ancora bene il tutto e a questo punto l’impasto dei muffin è pronto per essere messo in forno. Se lo desiderato potete preparare i muffin con gocce di cioccolato così da rendere la preparazione ancora più veloce.

Vi serviranno degli stampi appositi per muffin o dei pirottini, meglio se in silicone. Aggiungetevi l’impasto dei muffin per circa ¾ dello stampo così che poi lievitando non fuoriesca. I muffin al cioccolato sono quindi pronti per essere messi in forno preriscaldato a 180°C per circa mezzora.

Quando i muffin al cioccolato saranno pronti lasciateli freddare un po’ prima di servirli ai vostri ospiti, spolverizzando, se lo desiderate con dei cacao amaro o con dello zucchero a velo.

Muffin-al-cioccolato-73651

Consigli e varianti

I muffin al cioccolato sono già molto golosi e gustosi, ma se lo desiderate potete arricchirli ancora di più con delle gocce di cioccolato bianco o con una glassa al cioccolato che li ricopra. In questo modo potreste anche aggiungere delle codette colorate, che i più piccoli in particolare ameranno.

Per una versione più leggera potete preparare dei muffin senza burro, utilizzando al posto di questo ingredienti dell’olio di semi. Il risultato finale sarà comunque soffice e goloso ma davvero delizioso.

In alternativa potete preaprare dei muffin alla nutella o dei muffin al cioccolato fondente.

Muffin al cioccolato bimby

Se avete a disposizione il bimby potrete utilizzarlo per la preparazione di queste deliziose tortine. Vi basterà montare burro e zucchero insieme a velocità 3 per 50 minuti e poi aggiungere via via le uova e continuare a fare montare per altri 40 secondi a velocità 4.

Non vi resta, quindi, che aggiungere anche gli altri ingredienti e cotninuare a lavorare per un altro minuto fino a quando avrete ottenuto un risultato davvero omogeneo, che potrete quindi trasferire all’interno di appositi stampi per muffin e mettere a cuocere in forno come con il metodo tradizionale.

Muffin al cioccolato con cuore morbido

Per dei dolcetti ancora più golosi non dovrete fare altro che terminare la cottura in forno, fare freddare e poi scavare al centro i muffin, aggiungere una crema a vostra scelta, come della Nutella ed esempio, e ricoprire con l’impasto prelevato inizialmente. Avrete ottenuto una variante della ricetta dei muffin americani ancora più sfiziosa e particolare.

Conservazione

I muffin al cioccolato si conservano per 3 giorni se chiusi in un sacchetto di plastica o all’interno di un contenitore ermetico così che venga preservata la loro morbidezza e rimangano buoni e consistenti come quando li avete preparati. Il risultato è comunque molto goloso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!