Oreo fatti in casa

Gli oreo fatti in casa vi permetteranno di godere di tutto il sapore di questi amatissimi biscotti ma con la genuinità di un prodotto fatto in casa. Ecco la ricetta

Oreo fatti in casa
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I biscotti Oreo sono sempre più amati in tutto il mondo. Questi piccoli biscottini vennero ideati nel lontano 1912 e sono composti da due strati di biscotti al cioccolato separati da una crema che li farcisce all’interno.

I biscotti Oreo, però, nel corso del tempo sono diventati sempre più formosi soprattutto in America ma ormai da diversi decenni anche in Italia sono disponibili e soprattutto vengono utilizzati per la preparazione di tantissime ricette.

Questi biscotti possono essere la base per tanti dolci diversi ma possono anche essere serviti semplicemente come piccolo biscottino per accompagnare il latte, una tazza di tè o di caffè.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi biscotti oreo fatti in casa.

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 70 g di cacao in polvere
  • 180 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo

Ingredienti per la farcitura

  • 160 g di burro
  • 160 g di zucchero a velo
  • q.b di vanillina

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli oreo fatti in casa dovete partire dalla base al cioccolato. Iniziate quindi disponendo all’interno di una ciotola o all’interno delle mixer la farina ed il burro. Fate andare il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto ben sabbioso ed a questo punto potete trasferire sul piano di lavoro, se avete utilizzato il mixer. Aggiungete quindi il cacao, lo zucchero, l’uovo più il tuorlo. Amalgamate per bene il tutto e lavorate fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo ,esattamente come la classica pasta frolla.

Questo composto andrà avvolto della pellicola trasparente e messo in frigorifero a riposare per circa mezz’ora mentre vi dedicate alla preparazione della farcitura. Mettete il burro e lo zucchero all’interno di una ciotola e lavorate con le fruste elettriche fino a quando avrete ottenuto una crema ben soffice spumosa. Aggiungete anche una bustina di vanillina e riponete in frigorifero fino a quando la utilizzerete per farcire i vostri biscottini.

Riprendete a questo punto l’impasto precedentemente preparato e stendetela così da ottenere lo spessore di un paio di millimetri. Utilizzando dei coppa pasta circolari andate a ricavare i vostri biscotti e disponeteli su una teglia foderata con carta da forno. I biscotti andranno messi a cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti o fino a quando saranno cotti.

Una volta cotti i biscotti andranno lasciati da parte ad intiepidirsi e farciti utilizzando la crema precedentemente preparata. Adagiate un secondo biscotto così da formare il vostro oreo e continuate in questo modo fino a quando avrete farcito tutti i biscotti. Gli oreo fatti in casa saranno pronti per essere serviti ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei biscotti al cioccolato classici o dei biscotti morbidi alla vaniglia.

Oreo fatti in casa

Conservazione

Gli oreo fatti in casa si conservano per al massimo 4-5 giorni se chiusi all’interno di un contenitore ermetico o in un contenitore per biscotti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di cacao da aggiungere all'impasto in base al risultato finale che volete ottenere. Se volete dare una forma ancora più particolare ai vostri oreo potete utilizzare degli stampini che lascino sulla pasta una decorazione. In questo modo i vostri oreo fatti in casa saranno ancora più belli da vedere oltre che buonissimi da mangiare.

Altre ricette interessanti
Commenti
Matteo Ziggiotti
Matteo Ziggiotti

30 giugno 2017 - 16:45:11

Descrizione dei passaggi ottima e risultato sublime

0
Rispondi
Matteo Ziggiotti
Fidelity Cucina

03 luglio 2017 - 15:43:44

Grazie mille!

0