Dolci   •   Torte   •   Senza glutine   •   Senza lattosio

Plumcake cocco e ananas senza glutine nè lattosio

Il plumcake cocco e ananas senza glutine nè lattosio è un dolce ideale per la merenda, la colazione o per terminare un pasto. Ecco la ricetta

Plumcake cocco e ananas senza glutine nè lattosio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il contrasto tra il profumo esotico del cocco e il sapore esplosivo dell’ananas, la bontà di un plumcake, il dolce della colazione, dell’autunno, tipica preparazione casalinga…e insieme la leggerezza di un dolce senza glutine e anche senza lattosio, per accontentare chi ha intolleranze e spesso deve rinunciare ai momenti dolci della giornata!

Questo plumcake cocco e ananas senza glutine nè lattosio, arricchito con dello sciroppo al cocco che ne mantiene la giusta umidità e spinge la nota avvolgente del cocco, è assolutamente da provare: e se volete una versione più tradizionale basterà sostituire la farina di riso con una farina 00!

Vediamo, quindi, come preparare questo delicatissimo e gustoso dolce.

Ingredienti

  • 100 ml di olio di semi
  • 150 ml di latte di cocco
  • 1 cucchiaio di cocco rapé
  • 140 g di zucchero
  • 60 g di fecola di patate
  • 170 g di farina di riso
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 2 uova grandi
  • 4 fette di ananas
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per lo sciroppo

  • 120 ml di latte di cocco
  • 80 g di zucchero

Preparazione

Per la preparazione del plumcake cocco e ananas senza glutine né lattosio iniziate montando in planetaria o con le fruste elettriche le uova grandi con lo zucchero e il pizzico di sale finchè non saranno spumose: a questo punto continuate a montare inserendo a filo l’olio di semi e, per ultimo, il latte di cocco.

Pesate la farina di riso e la fecola, il lievito e setacciate il tutto, mescolate insieme anche il cucchiaio abbondante di cocco rapé. Con una spatola incorporate poco per volta al composto liquido e mescolate bene.

Intanto prendete le fette di ananas e asciugatele bene con della carta assorbente, in modo che non rimangano motlo umide: tagliatele a dadini con un coltello e lasciatele da parte.

A questo punto iniziate a preriscaldare il forno a 175°C.  Prendete uno stampo da plumcake (se non fosse in silicone ricordate di imburrare e infarinare), versateci il composto all’interno e, un attimo prima di infornare distribuite sulla superficie i dadini di ananas. Cuocete per circa 50-60 minuti, senza aprire il forno per i primi 45, ed effettuando la prova stecchino.

Nel frattempo mettete in un pentolino sul fuoco medio il latte di cocco con lo zucchero, lasciando bollire e ritirare il composto, per circa 15 minuti. Mettere in un vasetto di vetro e lasciar freddare.

Quando il plumcake sarà pronto sforntaelo, lasciatelo freddare su una griglia e poi sformatelo: a questo punto con uno stecchino create dei piccoli fori sulla superficie e cospargete con un pennello lo sciroppo di cocco, in modo da rendere lucida la parte superiore e far penetrare il liquido all’interno.

In alternativa potete preparare un classico plumcake allo yogurt o un plumcake senza uova.

Conservazione

Il plumcake cocco e ananas senza glutine nè lattosio si conserva per al massimo 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico così da preservarne la morbidezza.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Non superate i 175°C in cottura, altrimenti il plumcake cuocerà troppo all'esterno e meno bene all'interno. Per una versione più tradizionale potete sostituire la farina di riso con la farina 00, lasciando invariata la quantità di fecola. Se utilizzate dell'ananas in scatola, potete scegliere quello al naturale e non sciroppato, per evitare di aggiungere altro zucchero e garantendo un sapore più autentico!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!