Dolci   •   Torte

Torta al cioccolato e amaretti

Un dolce che mette tutti d'accordo? Una torta al cioccolato! Una ricetta così classica che piace sempre moltissimo a grandi e bambini! In questo caso, però, la ricetta originale viene arricchita dal sapore e dal profumo degli amaretti dando vita ad un piccolo capolavoro. Scopriamo insieme come fare

Torta al cioccolato e amaretti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Cosa c’è di meglio di una buona torta al cioccolato? I piccoli ne vanno matti ed anche i grandi non la rifiutano mai. Come tutte le ricette più amate, anche questa torta ha tante varianti super golose e buono che nascono per accontentare proprio tutti. La torta al cioccolato e amaretti, ad esempio, è una torta super golosa e facilissima da realizzare.

Basterà poco tempo per prepararla e per rendere felice tutta la famiglia. La torta al cioccolato e amaretti è una torta soffice, morbidissima e profumata adatta accompagnata da una tazza di latte caldo, una fresca spremuta di arance o ad un buon succo di frutta.

Scopriamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 170 g di zucchero di canna
  • 200 ml di panna da montare
  • 70 g di fecola di patate
  • 100 g di farina 00
  • 50 g di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 5 gocce di aroma vaniglia
  • 70 g di amaretti
  • 1 cucchiaio di amaretto di saronno

Preparazione

Iniziate la preparazione della torta al cioccolato e amaretti sbattendo le uova in una ciotola con una frusta elettrica. Unite poco alla volta lo zucchero di canna e continuate a montare, inglobando aria, fino a che il composto non risulti bello spumoso. Ci vorranno all’incirca 5 minuti.

Aggiungete la panna per dolci liquida e continuate a montare con le fruste elettriche. Unite ora la fecola di patate che darà alla torta morbidezza e la renderà ancora più soffice. Una volta che la fecola sarà ben amalgamata potrete unire anche la farina poco per volta sempre con l’aiuto delle fruste elettriche.

Azionate le fruste elettriche alla velocità più bassa e aggiungete il cacao amaro, un cucchiaino alla volta. Il cacao amaro, infatti, essendo in polvere libera se aggiunto tutto insieme al composto e con le fruste ad una velocità elevata tenderà a fuoriuscire dalla ciotola e sporcare tutto il piano di lavoro.

Non appena il cacao sara ben amalgamato unite anche la bustina di lievito, l’aroma alla vaniglia e un cucchiaio di amaretto di Saronno. Prendete ora gli amaretti e tritateli finemente. Potete farlo con l’aiuto di un robot da cucina o inserendo gli amaretti in una busta da congelare, battendoli e sminuzzandoli con l’aiuto di un mattarello. Uniteli al composto.

Preriscaldate il forno a 180°C. Versate il composto in una teglia ricoperta di carta forno o imburrata e infarinata. Cuocete per 45 minuti.

Torta al cioccolato e amaretti

Conservazione

La torta si conserva per 3/4 giorni sotto campana di vetro o in un contenitore con chiusura ermetica.

Gabriella Tichelio

I consigli di Gabriella

Potete decidere, se preparate questa torta per i bambini, di omettere l'aggiunta dell'amaretto di Saronno o di aggiungerne solo poche gocce. Infatti l'aroma e il gusto della torta verrà già dato dagli amaretti nel composto. Potete inoltre decorare la torta sbriciolando qualche amaretto in superficie prima di servirla. Fate sempre la prova dello stecchino prima di terminare la cottura. Le dosi della torta vanno bene per una teglia di 24/26 di diametro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!