Torta biscotto Baiocco

La torta biscotto baiocco ricorda i famosi biscottini che tutti noi conosciamo e amiamo. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Torta biscotto Baiocco
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Chi non ama quei famosi biscottini? Questa torta biscotto Baiocco ne ricorda i sapori principali e la forma. Il risultato è davvero da leccarsi i baffi, perfetto per i più golosi.

Ottimo per la colazione e la merenda di grandi e piccini, buono da inzuppare o semplicemente accompagnato da una tazza di latte, caffè, tè o anche una bella tazza di cioccolata calda.

Vediamo, quindi, come preparare la Torta biscotto Baiocco ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 100 g di nocciole
  • 120 g di zucchero a velo
  • 350 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 150 g di burro
  • 2 uova
  • 150 g di crema di nocciole

Preparazione

Per preparare la torta biscotto Baiocco per prima cosa munitevi di un mixer tritatutto e inziate ad inserire le nocciole e poco per volta lo zucchero a velo. Procedete tritando tutto fino a finire la dose di zucchero, creando così una farina finissima. Bisogna fare molta attenzione durante questo passaggio, perchè tritando per molto tempo le nocciole potrebbero formare olio!

Versate questo composto in una una ciotola, o nel vostro robot da cucina o su una spianatoia, ed aggiungete il burro freddo a pezzetti. Iniziate così ad impastare. Creata questa massa pastosa aggiungete le uova, poi aggiungete le farine setacciate poco per volta fino a formare il panetto. Ricoprite con un canovaccio o pellicola e lasciate riposare per circa mezz’ora in frigo.

Stendete la frolla e ritagliate due cerchi da 24 cm di diametro, alti 2 cm. Uno servirà come base, sul secondo disco dovete  ritagliare 5 cerchietti, poi appoggiate un piatto piano, pressate un pochino e andrete a creare un secondo strato per formare il tipico biscotto.

Posizionate entrambi i dischi di pasta frolla su una teglia ricoperta da carta forno ed infornate a 180°C per 15 minuti, forno statico o ventilato. Quando i due dischi risulteranno dorati sono pronti per essere sfornati.

Una volta pronti e raffreddati, spalmate la crema di nocciole sul disco base e posizionate il secondo.

In alternativa potete preparare una crostata alla Nutella o una crostata di marmellata, due grandi classici con i quali non si sbaglia mai.

Conservazione

La torta biscotto baiocco si conserva in un luogo asciutto per 3 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Potete utilizzare al posto delle nocciole intere, la farina di nocciole e continuate tranquillamente il procedimento. I dischi di pasta frolla potete cuocerli anche separatamente, l'importante è fare attenzione a non bruciarli. Utilizzate sia Nutella che crema di nocciole, oppure farcite come più vi piace, potreste anche fare 200 g di crema pasticcera ed aggiungere della Nutella.

Altre ricette interessanti
Commenti
Lucilla Baresi
Lucilla Baresi

16 novembre 2017 - 16:02:58

Un sognoooooo

0
Rispondi
Lucilla Baresi
Fabiana Postorino

17 novembre 2017 - 11:20:32

Son contenta!!!!

0