Dolci   •   Torte

Torta con crema diplomatica, panna e granella di nocciole

La torta con crema diplomatica, panna e granella di nocciole è un dolce davvero delizioso e cremoso, ottimo per i giorni di festa. Ecco la ricetta

Torta con crema diplomatica, panna e granella di nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’irresistibile torta con crema diplomatica, panna e granella di nocciole è un dolce particolare da offrire ai vostri ospiti in un giorno speciale.

Infatti questa è la classica ricetta che viene preparata in occasione di una festa di compleanno. Bagnando il pan di spagna con del succo di frutta potrà essere servito sia a grandi che piccini, che apprezzeranno molto anche una crema più complessa come al crema diplomatica.

Raffinato ed elegante lascia senza parole anche semplicemente guardandolo anche se il suo punto forte è il gusto delicato e avvolgente.

Vediamo insieme come si prepara questo dolce.

Ingredienti per il Pan di Spagna

  • 9 uova
  • 375 g di zucchero
  • 375 g di farina 0
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per farcire

  • 1 l di latte
  • 3 uova
  • 100 g di farina 0
  • 200 g di zucchero
  • 250 ml di panna da montare
  • q.b di crema di nocciole
  • q.b di succo di frutta
  • 200 g di granella di nocciole

Preparazione

Per realizzare la torta con crema diplomatica, panna e granella di nocciole partite dal pan di spagna.

Mettete in una ciotola 9 uova e 375 g di zucchero e cominciate a montare finché il composto non diventerà spumoso; senza smettere di lavorare il composto, aggiungete 375 g di farina setacciata, il lievito vanigliato per dolci e un pizzico di sale e continuate a lavorare il composto finché non diventerà omogeneo.

Imburrate e infarinate una teglia e versate il composto all’interno.

Mettete in forno preventivamente riscaldato alla temperatura di 180°C (modalità statico) per 35 minuti circa. Tirate fuori la teglia dal forno e lasciate raffreddare il vostro pan di spagna e nel frattempo cominciate a preparare la crema.

Preparazione della crema

Mentre fate bollire il latte mettete in una ciotola 3 uova e 200 grammi di zucchero e cominciate a lavorare energicamente fino ad ottenere un composto spumoso e senza grumi.

Continuando a mescolare, incorporate 100 grammi di farina; versate il composto così ottenuto nella pentola dove avete fatto bollire il latte e girate lentamente, mantenendo la fiamma bassa, finché la crema non comincerà ad addensarsi.

Togliete il pentolino dal fuoco e versate la crema in una ciotola e lasciatela raffreddare.

Montate la panna fresca e poi unite la crema pasticcera alla panna (ma fate in modo che vi resti un po’ di panna e un po’ di crema da utilizzare alla fine per la decorazione), in modo da ottenere la crema diplomatica: aiutatevi con una spatola e amalgamate dal basso verso l’alto per evitare che la panna si smonti.

Composizione della torta

Riprendete il pan di spagna e tagliatelo in modo da ottenere due dischi. Prendete il disco inferiore e con le mani scavate un foro all’interno mettendo da parte il pan di spagna che togliete. Bagnate la base del vostro dolce con del succo di ananas, versateci all’interno la crema e coprite col pan di spagna che avevate messo da parte.

Bagnate ancora, versate il resto della crema e coprite col secondo disco. Aggiungete la panna montata in una sac-à-poche e cominciate a decorare il vostro pan di spagna. Decorate anche con la crema pasticcera e se volete con un po’ di crema alla nocciola.

Decorate i bordi della torta con la granella di nocciole. Fate riposare il vostro dolce in frigo per almeno un’ora e poi servitelo ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una Torta Ferrero Rocher o una Torta pan di Stelle.

Conservazione

La torta con crema diplomatica, panna e granella di nocciole si conserva per 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se preferite potete farcire la vostra torta sia con la crema diplomatica che con crema al cioccolato in modo che la torta abbia sia due gusti che due colori diversi al suo interno: per far ciò vi basterà aggiungere un paio di cucchiai di cacao amaro alla crema in fase di preparazione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!