Dolci   •   Torte

Torta di carote con mandorle e farina tipo 1

La torta di carote è un grande classico che piace sempre tantissimo. In questa versione viene resa particolarmente profumata e buona dalla presenza delle mandorle. In più, l'uso della farina tipo 1 vi permetterà di ottenere un risultato davvero particolare. Scopriamo insieme come procedere

Torta di carote con mandorle e farina tipo 1
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta di carote è un grande classico che però può essere arricchita in tanti modi, ad esempio usando mandorle e farina tipo 1. Un dolce semplice e genuino, fatto solo con ingredienti sani è ideale per la prima colazione o per la merenda di grandi e piccini.

Le carote, infatti grattugiate ed inserite all’interno dell’impasto regalano alla torta una dolcezza ed un gusto molto leggero ed avvolgente.

L’essenza di mandorle, poi, sprigiona un profumo a cui è davvero impossibile resistere…insomma è un dolce di cui è fantastico il profumo e magnifico il sapore!

Scopriamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 300 g di farina tipo 1
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • 1 fialetta di aroma alle mandorle
  • q.b di mandorle a filetti
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 250 g di carote
  • 100 g di olio di semi di girasole

Preparazione

Iniziate la preparazione della torta di carote con mandorle e farina tipo 1 privando le carote della loro estremità, sbucciatele e dopo averle ridotte a pezzetti aiutandovi con un mixer grattugiatele finemente.

Intanto in una ciotola iniziate a lavorare con le fruste elettriche le uova assieme allo zucchero semolato, fermatevi solo quando avrete ottenuto un composto gonfio e spumoso.

A questo punto riduecete la velocità delle fruste al minimo, per evitare che le uova si smontino, ed inserite l’essenza di mandorle e l’olio di semi. Spegnete le fruste e iniziate ad incorporare all’impasto la farina ed il lievito vanigliato setacciati, aggiungete gli ingredienti secchi poco per volta e mescolate con un cucchiaio sempre dal basso verso l’alto.

Quando gli ingredienti si saranno amalgamati per bene tra loro aggiungete anche le carote che avevate grattugiato precedentemente e amalgamate il tutto. Versate il composto in uno stampo imburrato ed infarinato.

Distribuite su tutta la superficie del dolce le mandorle affettate e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 30/35 minuti circa.

Trascorso il tempo necessario alla cottura del dolce spegnete il forno e lasciate lo stampo qualche minuto ancora all’interno con lo sportello aperto. Fate raffreddare bene la vostra torta di carote con mandorle e farina tipo 1 e trasferitela su un piatto da portata, spolverate con dello zucchero a velo e servitela pure in tavola.

Torta di carote con mandorle e farina tipo 1

Conservazione

La torta di carote con mandorle e farina tipo 1 si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Ricordate sempre di fare la prova stecchino prima di togliere il dolce dal forno, sarete certe in questo modo che la torta sia cotta bene. Trattenete qualche minuto lo stampo nel forno spento con lo sportello aperto, eviterete in questo modo che il dolce si sgonfi a causa dello sbalzo di temperatura.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!