Dolci   •   Torte

Torta sfogliata con crema pasticcera, fragole e kiwi

La torta sfogliata con crema pasticcera, fragole e kiwi è un dolce semplicissimo da preparare, ideale per chi ha poco tempo da trascorrere ai fornelli ma non vuole rinunciare ad un buon dessert. Ecco la ricetta

Torta sfogliata con crema pasticcera, fragole e kiwi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta sfogliata con crema pasticcera, fragole e kiwi è un dolce semplice, veloce e gustosissimo, ideale per una merenda leggera e saporita.

Una friabile base di pasta sfoglia accoglie una crema pasticcera dolce e dalla consistenza vellutata che viene arricchita con fragole fresche e kiwi, che donano una sapore fresco e delicato. La dolcezza della crema e delle fragole si sposa alla perfezione con il sapore dei kiwi creando un mixi di sapori davvero irresistibile.

Vediamo insieme come realizzare questa torta semplice ma gustosissima.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 kiwi
  • 130 g di fragole
  • 500 ml di latte
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova
  • 70 g di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 scorza di limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta sfogliata con crema pasticcera, fragole e kiwi iniziate stendendo un rotolo di pasta sfoglia rettangolare e usatelo per rivestire uno stampo da forno quadrato o rettangolare, lasciando i bordi alti circa 3 cm.

Poi bucherellate la sfoglia utilizzando i rebbi di una forchetta e cospargete la superficie con dello zucchero. Ricoprite la sfoglia con un foglio di carta da forno e versatevi sopra dei fagioli secchi, che faranno da peso evitando così che in cottura la sfoglia si gonfi.

Cuocete in forno statico preriscaldato per 20 minuti circa a 180°C. Poi rimuovete i fagioli e la carta forno e completate la cottura del guscio di sfoglia per altri 5 minuti.

 Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Versate in un pentolino lo zucchero e la vanillina e mescolateli. Aggiungete poi le uova e mescolate con una frusta a mano. Unite la farina setacciata poco per volta incorporandola per bene. In ultimo unite il latte e la scorza di un limone grattugiata e mescolate. Trasferite il pentolino sul fuoco e fate cuocere la crema a fiamma medio bassa girandola continuamente per evitare che si bruci e si attacchi ai bordi del pentolino. Mescolate fino a che la crema non si sarà addensata.

Poi ricoprite il pentolino con della pellicola per evitare che la crema si raffreddi in superficie creando una fastidiosa “crosticina” solida e lasciate raffreddare per un paio di minuti.

Torta sfogliata con crema pasticcera, fragole e kiwi  

Versate la crema all’interno del guscio di pasta sfoglia e spalmatela con un cucchiaio o una spatola, disponendola in modo omogeneo su tutta la superficie della sfoglia. Riponete in frigo per almeno 15 minuti.

Lavate e tagliate i kiwi a fettine sottili dopo averli privati della buccia. Lavate poi le fragole, privatele del picciolo e tagliate a fettine.

Decorate la superficie della torta con i kiwi e le fragole e riponete in frigo per almeno 1 ora prima di servire.

In alternativa potete preparare dei bastoncini di sfoglia con Nutella o dei nutellotti.

Torta sfogliata con crema pasticcera, fragole e kiwi

Conservazione

La torta sfogliata con crema pasticcera, fragole e kiwi si conserva per al massimo un giorno.

Giada Costamagna

I consigli di Giada

Per evitare che la frutta in superficie si secchi, potete utilizzare della comune gelatina per crostate alla frutta oppure fare sciogliere della marmellata di pesche per qualche minuto sul fuoco a fiamma media aggiungendo un po’ d’acqua per allungarla e spennellate poi la superficie della torta con il composto ottenuto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!