Dolci   •   Torte

Torta soffice con crema alle mandorle

La torta soffice con crema alle mandorle è un dessert perfetto per terminare un pasto, ideale per situazioni formali o giornate di festa. Ecco la ricetta

Torta soffice con crema alle mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta soffice con crema alle mandorle è un dessert perfetto per terminare un pasto, da servire anche in occasioni particolari e più eleganti perché si presenta molto bene e soprattutto saprà conquistare tutti con il sapore intenso e la sua morbidezza e la sua cremosità.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta soffice con crema alle mandorle ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto ed un dolce che stupisca tutti per il suo aspetto ma soprattutto per il suo sapore avvolgente.

Ingredienti per la base

  • 250 g di mandorle
  • 4 uova
  • 50 g di farina 00
  • 180 g di zucchero
  • q.b di scorza di limone
  • 60 g di burro
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema alle mandorle

  • 400 ml di latte
  • 40 g di farina 00
  • 50 g di crema di mandorle
  • 120 g di zucchero

Ingredienti per la bagna

  • q.b di baileys

Ingredienti per decorare 

  • 20 g di mandorle

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta soffice con crema alle mandorle dovete partire dalla base, ovvero dalla preparazione della torta alle mandorle.

Come prima cosa dovete partire dalle uova e separare i tuorli dagli albumi. I tuorli andranno lavorati con lo zucchero fino a quando avrete ottenuto una crema ben spumosa ed areata. Solo a questo punto aggiungete il burro, che avrete precedentemente sciolta a bagnomaria oppure passato per qualche secondo a microonde, e le mandorle che avrete tritato al mixer fino a ridurle in farina. In alternativa potete utilizzare direttamente nella farina di mandorle.

Aggiungete anche la scorza di limone grattugiata ed amalgamate per bene il tutto. Solo adesso aggiungete la farina ed il lievito, precedentemente setacciati per evitare la formazione di grumi, incorporandoli poco alla volta. A parte montate gli albumi a neve ed aggiungeteli al composto con dei movimenti molto delicati dell’alto verso il basso per continuare ad incamerare aria all’interno del composto e non smontare quindi gli albumi.

Una volta ottenuto un impasto omogeneo e denso potete trasferirlo all’interno di una teglia precedentemente foderata con carta da forno oppure imburrata ed infarinata. La vostra torta soffice alle mandorle andrà messa in forno preriscaldato a 170°C per circa 45 minuti o fino a quando inizierà ad essere dorata in superficie. Per essere sicuri che la cottura sia stata ultimata fate sempre la prova stuzzicadenti: se questo uscirà ben asciutto sarà segno che la vostra torta è pronta, se invece conterrà delle tracce di impasto continuate la cottura per qualche altro minuto.

Crema alle mandorle

Adesso che la base è pronta, è stata sfornata e si sta freddando potete dedicarvi alla preparazione della crema alle mandorle. In un pentolino aggiungete il latte e la farina, mescolando per bene con una frusta così da eliminare eventuali grumi. Fate scaldare il tutto per qualche minuto ed aggiungete quindi anche lo zucchero. Amalgamate il tutto ed aggiungete anche la crema alle mandorle.

Quando avrete ottenuto una crema ben densa potete spegnere la fiamma, lasciar raffreddare mettendo in una ciotola coperta con pellicola trasparente così che non si forma una pellicina in superficie.

Composizione

Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti non vi resta che passare alla composizione della vostra torta soffice con crema alle mandorle. Riprendete la torta alle mandorle che ormai sarà ben fredda e dividetela in due dischi. Adagiate sul piatto di portata il primo disco e bagnate con il baileys, magari diluendolo con dell’acqua se la preferite.

Cospargete la base con uno strato abbondante di crema alle mandorle e coprite con il secondo disco di torta. A questo punto utilizzando una sac à poche andate a decorare la superficie con la crema alle mandorle residua. Cospargete la superficie con della granella di mandorle o mandorle intere e servite ai vostri ospiti dopo qualche ora della sua preparazione in modo tale che tutti i sapori si amalgamino tra loro ed il risultato sia davvero perfetto.

In alternativa potete preparare una torta al cocco con caffè e cioccolato bianco oppure una torta Ferrero rocher. In entrambi i casi si tratta di due dolci davvero buonissimi, particolari e che piaceranno ai più golosi.

Torta soffice con crema alle mandorle

Conservazione

La torta soffice con crema alle mandorle si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico oppure sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare al posto delle mandorle da tritare al mixer una farina di mandorle, che velocizzerà ancora di più la vostra preparazione. Potete realizzare anche una base ancora più golosa, aggiungendo del cacao amaro in polvere alla preparazione. Il risultato sarà comunque un vero tripudio di sapori e conquisterà tutti, specie i più golosi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!