Dolci   •   Torte

Tronchetto di Natale mascarpone, cioccolato e lamponi

Il tronchetto di Natale mascarpone, cioccolato e lamponi è un dolce perfetto per le feste di Natale, d'effetto e soprattutto buono. Ecco la ricetta per prepararlo

Tronchetto di Natale mascarpone, cioccolato e lamponi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Cena di Natale? Festeggiamenti dicembrini con mille cene tra amici e parenti? Per stupire con un dolce che non ti aspetteresti realizzato in casa, potrete preparare questo ronchetto di Natale mascarpone, cioccolato e lamponi reso più leggero e vario nel gusto rispetto alla classica versione con solo cioccolato!

Preparare la base è molto meno difficile di quello che sembra e con pochi passaggi, soprattutto se ben organizzati, realizzerete il vostro tronchetto di Natale home made senza impicci! Preparate un bel piatto da portata che vi servirà al momento di assemblare il dolce e fate posto in frigo per mantenerlo al fresco fino al momento di servirlo!

Vediamo, quindi, come preparare questo dolce.

Ingredienti

  • 240 g di uova
  • 120 g di zucchero
  • 80 g di farina 00
  • 40 g di fecola di patate

Ingredienti per la bagna

  • 3 cucchiai di marmellata di lamponi
  • q.b di acqua
  • 35 g di acqua
  • 40 g di zucchero
  • 10 g di cacao in polvere

Ingredienti per la farcitura

  • 300 g di panna
  • 300 g di mascarpone
  • 30 g di zucchero
  • 150 g di lamponi

Ingredienti per la ganache al cioccolato

  • 250 g di panna da montare
  • 250 g di cioccolato fondente

Preparazione

Per il tronchetto di Natale mascarpone cioccolato e lamponi iniziate dalla pasta biscuit, che non è altro che un pan di spagna cotto in uno strato sottile. Mettete in planetaria o in una ciotola molto capiente le uova intere a temperatura ambiente e lo zucchero e iniziate a montare con le fruste per oltre dieci minuti, finchè il composto aumenterà notevolmente di volume diventando chiaro, spumoso e corposo. Setacciate la farina e la fecola e incorporatele in un colpo solo mescolandole con un mestolo o una spatola di silicone dal basso verso l’alto per non far fuoriuscire l’aria.

Accendete il forno a 175°C, poi rivestite una teglia di cm 40×30 cm con della carta forno. Versate il composto all’interno della teglia e livellatelo bene con una spatola, per distribuirlo in modo omogeneo anche negli angoli. Mettere in forno e cuocerlo per 10-12 minuti.

Intanto in un pentolino mettete acqua, cacao e zucchero e mescolando fate sciogliere completamente. Spengere e far raffreddare, meglio se in frigo. Mescolate poi la marmellata con l’acqua, in modo da rendela liquida, come una bagna.

Estraete la base di pan di spagna dal forno, toglietelo dalla teglia, sendetevi sopra un canovaccio di cotone pulito e arrotolatelo su sé stesso lasciando raffreddare per qualche minuto.

Intanto mettete in planetaria il mascarpone con la panna e lo zucchero e far montare, prima a velocità molto bassa, poi aumentandola un po’ alla volta fino ad ottenere una massa morbida spumosa e omogenea. Tenere in frigorifero fino all’uso.

Srotolate la pasta biscotto, bagnatela da un lato con la bagna ai lamponi, poi girate la base e cospargete l’altro lato con la bagna di cacao ormai fredda. Su questo lato verserete la mousse al mascarpone livellando con la spatola ma lasciando scoperto un centimetro di base per ogni lato. Cospargete con i lamponi, tenendone qualcuno per il decoro. Arrotolate la pasta biscotto dal lato più lungo, poi avvolgete il rotolo nella pellicola e lasciate riposare qualche ora prima di decorare.

Nel frattempo fate bollire la panna, tritate il cioccolato e versate la panna bollente sopra le scaglie di cioccolato, mescolando. Lasciate freddare la ganache a temperatura ambiente, poi passatela in frigo. Quando sarà fredda mettetela in planetaria e lavoratela con le fruste montandola: si schiarirà, aumenterà di volume e risulterà cremosa. Inseritela in una sac a poche se l’avete, altrimenti potrete dosarla con la spatola.

Tirate fuori il rotolo, togliete la pellicola e pareggiate i due lati esterni col coltello. Tagliatene un pezzetto piccolo in diagonale, adagiate la parte più lunga sul piatto di portata e attaccate il pezzetto tagliato di lato al tronco principale, come se fosse un rametto. Cospargete con la ganache montata, utilizzando una bocchetta a stella per la tasca da pasticciere, ottenendo così un effetto rigato. Altrimenti, cospargete la ganache con una spatola e poi utilizzate i rebbi di una forchetta per ricreare l’effetto rigato. Decorate coi lamponi tenuti da parte e mantenere in frigo fino al momento di servire.

In alternativa potete preparare un rotolo di nutella o un rotolo al cioccolato con crema al mascarpone

Tronchetto di Natale mascarpone, cioccolato e lamponi

Conservazione

Il tronchetto di Natale mascarpone, cioccolato e lamponi si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico oppure posto sotto una campana di vetro.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Per far aderire la carta forno alla teglia, sporcate la teglia con un pezzetto di burro freddo in modo che la carta non si sposti quando verserete il composto e ricalchi la forma e gli angoli della teglia stessa. Quando montate la ganache fate attenzione che sia ben fredda e non fate montare troppo a lungo: quando vedete che la consistenza è tale da poterla spalmare fermate la planetaria altrimenti la ganache si indurirà troppo e sarà difficile lavorarla sul tronchetto!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!