Succo di albicocche fatto in casa

Il succo di albicocche fatto in casa è ricco di vitamine, senza coloranti e antiossidanti. Perfetto per la merenda dei più piccoli

Succo di albicocche fatto in casa
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il succo di albicocche fatto in casa è una ricetta facile da preparare e soprattutto ricca di vitamine visto che si usa la frutta fresca, senza aggiunta degli altri ingredienti, coloranti, antiosidanti ecc.

Conservato in frigo per un paio di giorni si può consumare per diversi giorni. La preparazione è molto più semplice di quanto si potrebbe pensare ma il risultato è strabiliante.

Vediamo, quindi, come preparare il succo di albicocche fatto in casa.

Ingredienti

  • 1 kg di albicocche
  • 1 l di acqua
  • 200 g di zucchero
  • 1 succo di limone

Preparazione

Per la preparazione del succo di albicocche fatto in casa innanzitutto cominciate a pulire le albicocche. Lavatele sotto acqua corrente e tagliatele a pezzi togliendo il seme.

Mettete a bollire in una pentola l’acqua con lo zucchero finché quest’ultimo si scioglie. La dose dello zucchero può variare secondo i vostri gusti. Potete metterne di più o meno se non si vuole un succo molto dolce.

Aggiungete, nello sciroppo, la frutta tagliata a pezzi e sgocciolata. Lasciate  bollire finché si vede che le albicocche sono ben cotte, servono circa 20 minuti. Verso la fine, ossia 5 minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungete anche il succo di limone. Lasciate raffreddare un po’ e frullate il tutto col frullatore ad immersione. Dopodiché passare il succo in un colino a maglie strette per eliminare eventuali pezzetti di frutta. Questa operazione può anche essere omessa.

Il succo così ottenuto andrà messo in bottiglie di vetro e conservato in frigorifero.

In alternativa potete preparare una sangria o un frappè alla fragola.

Conservazione

Il succo di albicocche fatto in casa si conserva per una settimana in frigorifero. 

Se invece ne avete preparato tanto e volete conservarlo per un periodo un po’ più lungo potete procedere con il metodo di conservazione sterilizzando le bottiglie vuote in una pentola con l’acqua, lasciarle bollire per una decina di minuti. Scolatele e riempitele col succo lasciando un margine dal bordo. Chiudete bene le bottiglie e rimettetele a bollire, avvolte da strofinacci, per altri 10 minuti. Lasciateli dentro la pentola sino a quando saranno ben fredde. 

Vittoria Coga

I consigli di Vittoria

Per la mia famiglia e soprattutto miei figli preparo questo succo di albicocche perché è molto più sano di quelli in commercio. Invece, se non si hanno delle albicocche a casa possiamo usare le pesche. Il succo di albicocche fatto in casa si può servire anche con dei cubetti di ghiaccio dentro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!