Bombe ripiene di formaggio

Le bombe ripiene di formaggio sono dei piccoli panini soffici e golosi arricchiti da un ripieno realizzato con dell'asiago. Ecco la ricetta

Bombe ripiene di formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le bombe ripiene di formaggio sono dei mini panini lievitati ripieni di formaggio asiago e decorati in superficie con olio di oliva, aglio e prezzemolo. Sono ottimi per ogni occasione: buffet festivo, ospiti da stupire, picnic o semplicemente per consumarle con la famiglia.

Facili da preparare e molto buoni quando si consumano, sia per il ripieno che per la miscela realizzata da spennellare sopra.

Vediamo quindi come prepararle e gli ingredienti che occorrono.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • q.b di latte
  • 12 g di lievito di birra
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 250 g di asiago
  • q.b di aglio in polvere
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare le bombe ripiene di formaggio si comincia a preparare l’impasto. In una ciotola sciogliete il lievito con un po’ di latte. Dopodiché aggiungete l’olio extravergine di oliva, e la farina poca alla volta. Mescolate con una forchetta e aggiungetre poco per volta sia un po’ di farina che un po’ di latte. Appena la farina si sarà bagnata un po’ aggiungete anche il sale e cominciate a lavorare l’impasto con le mani.

Se serve potete aggiungere farina se l’impasto è troppo molle oppure del latte se è troppo duro. Lavorate circa 10 minuti l’impasto e lasciate lievitare per un ora nel forno un po’ riscaldato (se la giornata è calda non serve riscaldare).

Nel frattempo tagliate a cubetti il formaggio. Tirate fuori l’impasto e dividetelo in piccole palline di 50 g ciascuna. Con le dita fate un buco al centro di ogni pallina per inserire dei piccoli cubetti di formaggio asiago. Chiudere bene l’impasto, infarinate un po’ la superficie (così diventa un po’ croccante) e adagiatele man mano sulla teglia rivestita con la carta da forno.

Lascaite che le palline lievitino ancora fino a raddoppiare il loro volume. Scaldate il forno portandolo a 200°C e cuocetevi per 15 minuti circa i panini o fino a quando la superficie comincia a dorarsi. Preparate una miscela di olio extravergine di oliva con prezzemolo e aglio tritati finemente oppure, in sostituzione, aglio in povere o aroma di aglio e spennellate i mini panini alla superficie appena sfornati e lasciateli in forno con lo sportello aperto a raffreddarsi. 

In alternativa potete preparare delle focaccine di patate con prosciutto e formaggio o degli hamburger di patate.

Bombe ripiene di formaggio

Conservazione

Le bombe ripiene di formaggio si conservano per al massimo un paio di giorni. Andranno scaldati per far tornare ben caldo e filante il formaggio all’interno.

Vittoria Coga

I consigli di Vittoria

Preparate queste bombe sempre per i vostri bambini perché sono molto buone. Al posto del formaggio Asiago si può usare la fontina oppure la mozzarella per le pizze, comunque basta non sia liquida. Invece per la miscela che ho usato era solo per darle un altro sapore, questo passaggio è opzionale.

Altre ricette interessanti
Commenti
Silvia Beri
Silvia Beri

23 settembre 2016 - 09:56:14

Quale Asiago usi? Il Fresco o il Mezzano? Voglio decisamente provarli :)

0
Rispondi
Silvia Beri
Vittoria Coga

23 settembre 2016 - 13:54:45

Ciao Silvia. Ho usato quello di lidl. Se non sbaglio Italiamo che era avanzato da un paio di giorni. Però puoi usare ogni tipo di formaggio filante che vuoi. Anche la mozzarella per le pizze.

0