Calzoni al forno con melanzane, zucchine e peperoni

I calzoni al forno con melanzane, zucchine e peperoni sono un'ottima ideale per un antipasto o per un pranzo diverso dal solito. Ecco la ricetta

Calzoni al forno con melanzane, zucchine e peperoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

calzoni al forno con melanzane, zucchine e peperoni sono delle pizze rustiche ripiene a forma di mezzaluna. Sono molto saporiti e piacciono quasi sempre a tutti. 

E’ una ricetta molto facile da realizzare anche per chi non è esperto in cucina. Sono ottimi per una cena con amici oppure come antipasto o per un buffet se preparati in formato mini.

La cottura al forno e il ripieno a base di verdure rende questi calzoni molto leggeri e gustosi. 

L’impasto con il lievito madre richiede tempi più lunghi di lievitazione e permette di avere dei risultati migliori perchè  i calzoni saranno più buoni e digeribili.

Vediamo, quindi, come prepararli. 

Ingredienti per l’impasto

  • 500 g di farina 0
  • 250 ml di acqua
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • 150 g di lievito madre
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 g di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 2 melanzane
  • 2 zucchine
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 250 g di Galbanino
  • 1/4 di cipolla rossa
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 4 cucchiai di polpa di pomodoro
  • 8 foglie di basilico

Preparazione

Per preparare i calzoni al forno con melanzane, zucchine e peperoni per prima cosa bisogna fare l’impasto base della pizza.

In un contenitore versate l’acqua e lo zucchero e mescolate, poi aggiungete il lievito e lo fate sciogliere. Su un piano di lavoro versate la farina setacciata a fontana e formate un foro centrale. Versate un poco alla volta l’acqua con il lievito e fate incorporare man mano la farina.

Impastate usando i palmi delle mani fino a formare un panetto liscio e morbido. Formate una palla e adagiatela in una ciotola capiente e con la lama di un coltello incidete una croce sopra. Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare per almeno 6/8 ore.

Nel frattempo lavate e asciugate bene le melanzane, le zucchine e i peperoni, tagliate a pezzetti, mettete il tutto in una padella antiaderente e aggiungete la cipolla tritata, l’olio extravergine di oliva e il sale. Fate cuocere a fiamma alta rigirando spesso, poi coprite con un coperchio semiaperto e continuate la cottura per 10 minuti. Lasciate raffreddare e poi aggiungete il basilico tritato e mescolate.

In una ciotola versate la polpa di pomodoro e condite con un filo di olio evo e sale, e tenete da parte.

Trascorso il tempo di lievitazione trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata. Dividete l’impasto in 4 o più parti e con ognuna formate delle sfoglie tonde. Su una metà di ogni sfoglia mettete un poco di polpa di pomodoro, lasciando libero il bordo, e poi aggiungete le verdure e il galbanino tagliato a pezzetti. Richiudete con l’altra meta della sfoglia dando al calzone la caratteristica forma di mezzaluna. Con i polpastrelli sigillate bene il bordo.

Sistemate i calzoni su una teglia rivestita di carta forno e cuocete in forno a 200°C per 25 minuti. A fine cottura cospargete la superfice dei calzoni con un poco di popa di pomodore e ripassate in forno ancora per qualche minuto. Servite i calzoni caldi decorando con foglie di basilico.

In alternativa potete preparare dei panzerotti fritti o dei muffin di pizza.

Calzoni al forno con melanzane, zucchine e peperoni

Conservazione

I calzoni al forno con melanzane, zucchine e peperoni si possono conservare per almeno un giorno e riscaldandoli in forno prima di servire.

I consigli di Tiziana

E' possibile sostituire il Lievito madre con il Lievito di birra (1/4 di panetto di lievito). Se si vogliono diminuire i tempi di lievitazione si deve aumentare la dose di lievito. Per un risultato migliore si consiglia di lasciare lievitare l'impasto nel frigorifero, possibilmente durante la notte quando il frigorifero resta quasi sempre chiuso. In questo caso, trascorso il tempo di lievitazione, occorre lasciare l'impasto a temperatura ambiente per 1/2 ore prima dell' utilizzo. I tempi di cottura possono variare in base alla grandezza dei calzoni. I Calzoni così preparati possono essere anche fritti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!