Cartocci con crema pasticcera

I cartocci con crema pasticcera sono una vera delizia della rosticceria siciliana. Ecco la ricetta

Cartocci con crema pasticcera
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cartocci fritti sono uno dei prodotti tradizionali della rosticceria dolce siciliana, generalmente vengono farciti con della crema di ricotta con gocce di cioccolato o frutta candita. Esiste un’altra variante che prevede la farcitura con crema pasticcera ed è quella che viene proposta in questa ricetta.

I cartocci con crema pasticcera hanno una forma che ricorda i cannoli, sono infatti preparati con il tradizionale cannello che viene avvolto da un cordoncino di pan brioche che poi viene fritto e farcito.

Immaginate il profumo nelle strade del turismo siciliano. Vediamo, quindi, insieme come preparare questo particolare dolce.

Ingredienti per la base

  • 50 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 500 g di farina 00
  • 70 g di strutto
  • 250 g di acqua
  • 7 g di lievito di birra

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 1 l di latte
  • 200 g di zucchero
  • 120 g di farina 00
  • q.b di scorza di limone
  • 160 g di tuorli

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cartocci con crema pasticcera dovete partire dalla base, ovvero dalla pasta che andrà poi lasciata a lievitare per poi passare alla preparazione della crema pasticcera che vi servirà per la farcitura. Vediamo come fare.

Preparazione pasta base

In una ciotola mescolate il sale e la farina. In un’altra sciogliete il lievito con lo zucchero nell’acqua, aggiungete alla farina, unite lo strutto ed impastatre fino ad ottenere un impasto sodo e liscio.

Prelevate 85 g di impasto, fate quindi dei cordoncini lunghi circa 50 cm e arrotolarli sugli appositi stampi per cartocci precedentemente imburrati. Lasciate lievitare tre ore e poi friggeteli in abbondante olio di semi di arachidi. Ancora caldi sfilateli dagli stampi e passateli nello zucchero semolato.

Lasciate raffreddare.

Preparazione della crema pasticcera

Adesso dedicatevi alla preparazione della crema pasticcera. In una casseruola montare con una frusta a mano energicamente i tuorli ( 8 ) con lo zucchero semolato e la scorza di limone precedentemente grattuggiata.

Aggiungete al composto la farina e fatela assorbire. Unite a questo punto, gradatamente per evitare la formazione di grumi, il latte a temperatura ambiente o, meglio, appena scaldato.

Mettete la pentola sul fuoco a fiamma medio bassa e, mescolando continuamente, portate ad ebollizione e spegnete una volta ottenuta la densità desiderata.

Lasciate raffreddare la crema in una ciotola coperta con pellicola a contatto e poi in firgo per un’ora prima di farcire.

Altrettanto interessante sarà vedere come preparare la iris fritta o dei rollò con wurstel, altre due delizie della rosticceria siciliana.

Conservazione

cartocci con crema pasticcera si conservano per al massimo un paio di giorni.

Luigi Marangolo

I consigli di Luigi

Consiglio per la frittura: il cartoccio non necessita di una lunga cottura. Per renderlo ancora più goloso perchè non provare ad aggiungere delle gocce di cioccolato all'interno della crema pasticcera?

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!