Lievitati   •   Pane

Filoncini conditi con lievitazione veloce

Del pane fatto in casa è sempre un’ottima idea. Tante le ricette da poter realizzare ma tantissimi anche i modi per farcirlo. Questi filoncini conditi con lievitazione veloce saranno davvero straordinari e saranno perfetti da servire come antipasto o per una cena sfiziosa diversa dal solito. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo ed alcuni consigli utili

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Velocissimo, bello, croccante e con una favolosa alveolatura pur con una lievitazione veloce. Ecco i filoncini conditi che conquisteranno le vostre tavole. Una variante più particolare del classico pane fatto in casa.

Ovviamente potrete sbizzarirvi su come decorarli, pomodorini, cipolle, wurstel o formaggio, in qualsiasi modo faranno un figurone e finiranno senza nemmeno accorgersene. Una lievitazione veloce ma un impasto molto idratato, ecco il segreto per la perfetta alveolatura.

Pochi e semplici passaggi e avrete una prepararzione da usare per un aperitivo o una cena sfiziosa. Vediamo subito come prepararli.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • 10 g di lievito di birra
  • 350 g di acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • q.b di sale grosso
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare i filonciti conditi con lievitazione veloce sciogliete come prima cosa il lievito nell’acqua con il cucchiaino di zucchero che serivrà a dare maggior forza al lievito. Fatelo direttamente in una ciotola capiente.

Aggiungete tutta la farina e mettete il cucchiaino di sale sopra alla farina. Mescolate con una spatola o un grosso cucchiaio per qualche minuto, resterà molto molle, non preoccupatevi.

Coprite la ciotola con della pellicola da cucina o uno strofinaccio pulito e fate riposare per circa due ore. Dovrà raddoppiare di volume.

Adesso bagnate per bene una spianatoia e copritela con della pellicola da cucina. Ungete abbondantemente con olio extra vergine di oliva. Mettete l’impasto sulla pellicola unta.

Iniziate a piegare l’impasto su se stesso più volte, in modo da sviluppare il glutine. Se l’impasto dovesse darvi dei problemi durante la piegatura ungetevi le mani con dell’olio per facilitare il tutto, Non spaventatevi se l’impasto vi sembra molto molle, deve essere così.

Una volta ottenuto un rettangolo, che non deve essere molto spianato, spolverizzatelo con del sale grosso e fate riposare ancora un’ora coperto con uno strofinaccio.

Accendete il forno a 250°C.

Prendete una teglia da forno, adagiatevi sopra della carta forno e dividete l’impasto in quattro filoncini lunghi come la teglia in lunghezza. Se vi sembrano troppo vicini infornate due filoncini per volta.  Conditeli a piacimento con pomodorini, cipolle, formaggi, olive ecc, premete leggermente e irrorate con un filo di olio extra vergine di oliva e ancora un po’ di sale grosso.

Infornate per circa 15/20 minuti fino a che non saranno belli dorati. Servite tiepidi.

Filoncini conditi con lievitazione veloce

Conservazione

Questi filoncini di pane si conservano per al massimo 2-3 giorni.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Questi filoncini sono buonissimi e dentro troverete una alveolatura favolosa. Potete anche sperimentare con metà farina 00 e metà manitoba in modo che la lievitazione veloce abbia più facilità di svilupparsi con una farina più debole. La tecnica dei lievitati senza impasto, cioè solo mescolando gli ingredienti, sta prendendo piede anche per il pane,una tecnica sicuramente da approfondire perchè molto veloce e con ottimi risultati.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!