Lievitati   •   Pane   •   Vegeteriano

Pita vegetariana con ceci e cavolfiore

La pita vegetariana con ceci e cavolfiore è un piatto che si prepara molto più velocemente di quanto si potrebbe pensare e che sarà carico di sapore e sostanzioso. Ecco la ricetta

Pita vegetariana con ceci e cavolfiore
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pita vegetariana con ceci e cavolfiore è un piatto unico e completo. Alla base un pane pita fatto in casa, morbidissimo e leggero, ricoperto da una deliziosa salsa di avocado che si prepara in pochi istanti e guarnito con ceci speziati tipici della cucina indiana e cavolfiore arrosto leggermente piccante e saporito.

Un piatto davvero delizioso e sostanzioso, un pasto vegetariano completo ed equilibrato, ricco di proteine e fibre, con quel buon gusto di genuinità e un tocco esotico dato dalle spezie presenti nei ceci.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti per la pita

  • 220 g di farina 00
  • 4 g di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di acqua

Ingredienti per la farcitura

  • 1 avocado
  • 100 g di yogurt greco
  • q.b di sale
  • q.b. di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 400 g di ceci
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cipolla rossa
  • q.b di cumino
  • q.b di garam masala
  • q.b di curcuma
  • q.b. di sale
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • q.b di tabasco
  • q.b di paprika
  • 300 g di cavolfiore
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

Per preparare la pita vegetariana con ceci e cavolfiore per prima cosa dovete partire dalla base, ovvero dal pane pita. Impastate la farina, il lievito di birra secco, lo zucchero, 1 cucchiaio di olio, 1 pizzico di sale e acqua quanto basta per ottenere un panetto morbido; coprite con un canovaccio e fate lievitare 1 ora nel forno spento.

Mentre l’impasto lievita occupatevi del resto.

Crema di avocado

Nel bicchiere del frullatore ad immersione mettete 1 avocado maturo e 2/3 cucchiai di yogurt greco, condite con sale, pepe e un filo d’olio, tenete da parte.

Ceci speziati

In una padella antiaderente fate scaldare 1 cucchiaio di olio e mezza cipolla, poi aggiungete 1/2 cucchiaino di Garam masala, un pizzico di cumino, un pizzico di curcuma e uno di sale e fate cuocere a fuoco medio per almeno 5 minuti, così che le spezie rilascino il loro aroma, poi aggiungete 1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro e i ceci precotti scolati e sciacquati e fate cuocere per 10 minuti.

Cavolfiore arrosto

In una ciotola mettete 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, 1 spicchio d’aglio schiacciato, 1/2 cucchiaino di paprika dolce, qualche goccia di tabasco, sale, pepe e 2 cucchiai di olio, poi unite il cavolfiore diviso a cimette e mescolate bene. Disponete il cavolfiore su una teglia ricoperta di carta da forno e infornate a 180° per 15/20 minuti.

Ora riprendete l’impasto del pane, dividetelo in 4 e formate dei dischi spessi senza premere troppo con il mattarello; disponete i dischi su una teglia e infornate pochi minuti a 220°C (finchè il pane non si gonfierà).

Ora non vi resta che comporre le vostre pita: crema di avocado, ceci e cavolfiore!

In alternativa potete preparare una piadina romagnola o un’insalata di pomodoro e aovocado.

Pita vegetariana con ceci e cavolfiore

Conservazione

La pita vegetariana con ceci e cavolfiore si conserva per al massimo un giorno.

Beatrice Rebasti

I consigli di Beatrice - Crème de Cassis

Potete terminare le pita guarnendole con una salsa velocissima a base di yogurt: prendete uno yogurt bianco e conditelo con sale, pepe e olio, unite della cipolla e del peperoncino fresco tritato finemente. Usate questa deliziosa salsa per dare un tocco di freschezza alle vostre Pita vegetariane, cospargendola a cucchiaiate sulla superficie.

Altre ricette interessanti
Commenti
Luisa Cima
Luisa Cima

09 dicembre 2016 - 15:49:59

Interessante!!!

0
Rispondi
Luisa Cima
Beatrice Rebasti

09 dicembre 2016 - 18:53:21

Grazie!

0