Tarallucci con farina di ceci

I tarallucci con farina di ceci sono una variante dei classici taralli pugliesi aromatizzati alle erbe. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Tarallucci con farina di ceci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I tarallucci con farina di ceci assomigliano tantissimo ai classici taralli pugliesi ma differenziano nel fatto che al loro interno c’e’ solo farina di ceci e non di frumento quindi sono altamente proteici, energetici, sani con un gusto molto particolare e deciso.

I tarallucci con farina di ceci sono ideali come snack magari davanti alla televisione oppure come spezzafame durante la giornata. Basta conservarli in un contenitore ermetico e potrete sempre portarli con voi e gustarli in un momento di fame senza sensi di colpa.

Vediamo, quindi, insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 200 g di farina di ceci
  • 150 ml di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di salvia
  • 1 pizzico di rosmarino
  • 1 pizzico di lievito istantaneo per torte salate

Preparazione

Prima di iniziare a preparare i tarallucci con farina di ceci accentete il forno a 180°C statico.

Poi prendete una ciotola e riempitela con la farina di ceci. Aromatizzate con un pochino di salvia e rosmarino ed un pizzico di sale. Per comodità potete uesare le spezie liofilizzate ma vanno benissimo anche quelle fresche ma l’importante e’ prima lavarle e sminuzzarle.

Procetete poi aggiungendo nella ciotola a filo l’olio extravergine di olia e con un cucchiaio incominciate a mescolare bene. Quando vedrete che si sta per formare un panetto allora utilizzate le mani per continuare ad impastare.

Non essendo presente il glutine nella farina di ceci che dà elasticità al composto dovrete quindi maneggiare molto delicatamente perche’ altrimenti tende a sbriciolarsi. Dividete il panetto in tanti pezzettini e poi ad uno ad uno piano piano con le mani formate dei salsicciotti. Delicatamente formate un cerchio leggermente allungato in alto in modo da dare quella forma tipica del tarallo e adagiateli su una placca rivestita di carta forno. Se dovessero rompersi potrete modellarli con le mani ricompattando il tutto.

Cuocete i tarallucci con farina di ceci finche’ li vedete belli dorati. Spegnete il forno e lasciateli raffreddare direttamente nella teglia. Impiattarli e gustarli solo dopo che si saranno completamente raffreddati.

In alternativa potete preparare dei crackerso dei grissini fatti in casa, magari aromatizzando sempre con delle erbe. Il risultato sarà davvero delizioso.

Conservazione

I tatallucci con farina di ceci si conservano per diversi giorni all’interno di un contenitore ermetico. 

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potrete sostituire la farina di ceci con altrettanta farina di lenticchie o di fagioli rossi. Anche le spezie potete cambiarle utilizzando quelle che più vi piacciono. Per un gusto piccante aggiungete del peperoncino in polvere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!