Torta salata pomodoro e ricotta

La torta salata pomodoro e ricotta è facilissima da preparare ma il risultato sarà delizioso nella sua semplicità. Ecco la ricetta

Torta salata pomodoro e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata pomodoro e ricotta è un ottimo antipasto, da servire a temperatura ambiente ai vostri ospiti in occasione di buffet rustici oppure da proporre anche come secondo piatto vero e proprio, per gli amanti dei piatti alternativi rispetto ai classici secondi a base di pesce o di carne.

La preparazione è molto semplice, vi porterà via davvero poco tempo, specie se partite della pasta sfoglia già pronta. Il risultato, però, sarà un vero trionfo di sapori e di consistenze e non potrà che riscuotere un grande successo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta salata pomodoro e ricotta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 300 g di ricotta
  • 200 g di pomodori
  • 2 uova
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di grana padano
  • q.b di origano

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata pomodoro e ricotta dovete partire proprio dalla realizzazione del condimento. Come prima cosa dovete dedicarvi alla ricotta, che dovrà essere privata dell’acqua in eccesso e poi passata al setaccio così da eliminare eventuali grumi presenti all’interno.

Trasferite la ricotta all’interno di una ciotola ed aggiunget le uova, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto una crema perfettamente omogeneo e compatta.

Dedicatevi quindi al pomodoro, che dovrà essere privato del picciolo, lavato accuratamente e poi ridotto in fette. Prendete la vostra pasta sfoglia, apritela e fatela riposare per qualche minuto. Utilizzate il rotolo di pasta sfoglia per foderare una tortiera rotonda o rettangolare, a seconda della forma della vostra pasta sfoglia o del risultato che volete ottenere, sia sul fondo che sui bordi.

Bucherellate con i rebbi di una forchetta la vostra sfoglia ed a questo punto trasferite all’interno della teglia il ripieno che avrete preparato precedentemente. Livellate per bene il tutto con il dorso di un cucchiaio ed aggiungete sulla superficie le fette di pomodoro che avete preparato poco prima. Potete anche aggiungere metà del composto con ricotta, disporre delle fette di pomodoro e coprire con il resto del composto terminando con altre fette di pomodoro.

Condite il tutto con del sale, dell’origano ed un filo d’olio extravergine d’oliva. La torta salata pomodoro e ricotta è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 40 minuti.

Se la superficie dovesse scurirsi troppo potete coprire con un foglio di carta alluminio. Una volta pronta la vostra torta salata pomodoro e ricotta andrà lasciata da parte a riposare per almeno 15 minuti e poi servita ai vostri ospiti. Andrà bene anche servita fredda.

In alternativa potete preparare una torta salata patate e formaggioo o una torta salata ai quattro formaggi.

Torta salata pomodoro e ricotta

Conservazione

La torta salata pomodoro ricotta si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico o riposta in frigorifero.

Se volete servire la vostra torta salata fredda lasciatela a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di portarla a tavola. Se invece, la preferite tiepida scaldatela passandola per qualche minuto in forno tradizionale o a microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare il tipo di formaggio che più preferite in base ai vostri gusti o a quelli dei vostri ospiti. Al posto del pomodoro potete utilizzare anche dei pomodorini. Se lo preferite potete coprire il ripieno con un altro strato di pasta sfoglia. Il risultato sarà comunque ottimo. In questo caso, però, spennellate la superficie della pasta sfoglia con dell'uovo sbattuto così da avere una doratura perfetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!