Pan di spagna al cioccolato

Preparare un pan di spagna al cioccolato sofficissimo e alto è più facile di quanto si potrebbe pensare. Una variante della ricetta originale molto golosa

Pan di spagna al cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pan di Spagna al cioccolato è una variante della ricetta del pan di Spagna realizzata in questo caso aggiungendo del cioccolato fondente fuso che renderà la preparazione ancora più golosa e particolare.

Si tratta di una variante perfetta da utilizzare come base per dolci al cioccolato, da farcire in tanti modi diversi, utilizzando della semplice panna montata o della crema al latte.

La preparazione è molto semplice ma il risultato finale sarà davvero strepitoso. La consistenza morbida e soffice renderà questo pan di Spagna davvero strepitoso.

Vediamo, quindi, insieme come fare il pan di Spagna al cioccolato fondente ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 4 uova
  • 120 g di zucchero
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del pan di Spagna al cioccolato dovete dapprima dedicarvi al cioccolato, che dovrà essere sciolto al microonde o in un pentolino a bagnomaria dopo essere stato tritato grossolanamente. Non è importante tritare finemente il cioccolato perché anche in pezzi più grandi si sceglierà molto facilmente.

Una volta ben fuso aggiungetevi il burro ed amalgamate per bene per qualche altro minuto così che si sciolga alla perfezione. Fatto questo potete dedicarvi alle uova, che dovrete separare in tuorli ed albumi. I tuorli andranno lavorati con lo zucchero con le fruste elettriche in planetaria fino a quando avrete ottenuto una crema ben areata e spumosa.

A parte montate gli albumi a neve fermissima. Fatto questo aggiungete ai tuorli il cioccolato ed il burro precedentemente sciolti ed ormai intiepiditi. Continuate a lavorare il tutto con le fruste elettriche in planetaria fino a quando questi ultimi ingrediente si saranno amalgamati perfettamente al composto. Aggiungete quindi a filo il latte ed alternate la farina e il lievito, che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi.

E’ importante che il latte sia a temperatura ambiente prima di essere aggiunto al composto così da favorire ulteriormente la lievitazione, che avverrà a breve in forno.

Una volta ottenuto un composto ben omogeneo potete aggiungere gli albumi. Aggiungeteli poco alla volta e lavorate con una spatola con dei movimenti molto delicati dell’alto verso il basso per evitare di smontarli continuando invece ad incorporare aria all’interno del composto.

Continuate a lavorare il tutto per qualche altro minuto fino a quando avrete aggiunto tutti gli albumi al composto e quando questo sarà ben liscio ed omogeneo potete trasferirlo all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro, precedentemente imburrata e cosparsa con del cacao amaro in polvere oppure foderata con della carta da forno, e mettere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare il vostro dolce così da essere certi che questo sia perfettamente cotto anche all’interno. Una volta cotto il pan di Spagna al cioccolato andrà sfornato, lasciato da parte a freddare e successivamente utilizzato come base per i vostri dolci. Il vostro pan di Spagna al cioccolato sofficissimo e molto profumato potrà essere utilizzato per tantissime preparazioni diverse.

Come preparare il pan di spagna al cacao

Una buona alternativa può essere l’uso del cacao amaro in polvere. In questo dovrete modificare la ricetta originale sostitendo parte della farina 00 con del cacao amaro in polvere. In questo modo darete vita ad una variante al cacao comunque soffice e molto golosa che piacerà proprio a tutti.

Pan di Spagna al cioccolato Bimby

Se lo desiderate potete realizzare questa stessa ricetta utilizzando il bimby. Vi basterà iniziare la lavorazione con i tuorli e lo zucchero e procedere via via con gli altri ingredienti. Montate separatamente gli albumi all’inizio della preparazione così che questi siano pronti quando arriverà il momento di inserirli all’interno del composto. In alternativa potete preparare un classico pan di Spagna bimby.

Come bagnare il pan di spagna

Se state realizzando questa preparazione come base per una torta complessa e farcita con una crema non dovrete fare altro che bagnare la vostra torta così da avere un risultato non troppo asciutto. Potete utilizzare una classica bagna alcolica realizzata con acqua, zucchero e rum oppure realizzare una bagna alcolica a base di latte e cacao così che la torta che realizzerete potrà essere consumata anche dai più piccoli.

Conservazione

Il pan di Spagna al cioccolato si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. È importante, infatti, preservare il contatto con l’aria per preservare la morbidezza della vostra preparazione.

I consigli di Fidelity Cucina

Se lavorate per bene i tuorli con lo zucchero e montate a neve ben ferma gli albumi aggiungendoli senza smontarli potete anche omettere la presenza del lievito. In questo caso, però, dovrete prestare particolare attenzione alla lavorazione dei vari ingredienti. Se lo desiderate, però, aggiungete per sicurezza il lievito così da avere una torta alta e soffice.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!