Cannelloni al ragù e zucca

I cannelloni al ragù e zucca sono un primo piatto perfetto per il pranzo della domenica e costituiscono una valida alternativa ai classici cannelloni. Ecco la ricetta

Cannelloni al ragù e zucca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cannelloni al ragù e zucca sono un primo piatto corposo, ideale per i pranzi domenicali in famiglia. Questa può essere un’alternativa alla ricetta classica dei cannelloni: non prevede infatti la besciamella ed il condimento è reso ancora più gustoso dalla zucca e dalla mortadella.

Non è di certo tra i piatti più light ma il suo sapore è indescrivibile: un mix di profumi e consistenze danno vita ad un piatto che saprà conquistare tutti!

Vediamo quindi come realizzare i cannelloni al ragù e zucca.

Ingredienti

  • 500 g di cannelloni
  • 500 g di carne di manzo tritata
  • 200 g di zucca
  • 150 g di mortadella
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • 750 g di passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 foglia di alloro
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cannelloni al ragù e zucca occorre partire dal soffritto. Mondate e tritate la cipolla, la costa di sedano e la carota e metteteli in un ampio tegame. Unite un giro d’olio extravergine d’oliva e fate rosolare per qualche minuto. 

Aggiungete successivamente la carne di manzo tritata e la foglia di alloro. Fate insaporire a fiamma viva per qualche minuto, quindi sfumate con il vino. 

Unite la mortadella tagliata a dadini e amalgamatela al resto delgi ingredienti. Aggiungete anche la passata di pomodoro, lasciandone un po’ da parte per completare la preparazione nella teglia.

Insaporite con sale e pepe e lasciate cuocere circa 20 minuti. Nel frattempo tagliate la zucca a dadini e aggiungetela al ragù. Fate cuocere altri 10 minuti e poi spegnete la fiamma.

Farcite i cannelloni con il condimento e disponeteli uno accanto all’altro in una pirofila, dopo averne sporcato il fondo con qualche cucchiaio di passata di pomodoro. Terminate disponendo sulla superficie il resto della passata di pomodoro e abbondante parmigiano reggiano grattugiato.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200°C per 20 minuti.

In alterantiva potete preparare dei cannelloni ricotta e spinaci o dei cannelloni con melanzane.

Cannelloni al ragù e zucca

Conservazione

I cannelloni al ragù e zucca si conservano per al massimo un giorno in frigorifero in un contenitore ermetico o coperti con pellicola trasparente. Prima di servirli nuovamente, però, bisognerà scaldarli in forno.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Potete sostituire la mortadella con dello speck se amate i sapori più forti e decisi oppure con del prosciutto cotto se invece gradite un sapore più delicato. I cannelloni al ragù e zucca possono essere preparati in anticipo e consumati anche freddi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!