Cannelloni con ricotta e spinaci al sugo

I cannelloni con ricotta e spinaci al sugo sono un primo piatto completo, ricco e davvero buonissimo per tutta la famiglia. Ecco la ricetta

Cannelloni con ricotta e spinaci al sugo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cannelloni con ricotta e spinaci al sugo sono una variante dei classici cannelloni con ricotta e spinaci realizzati senza l’aggiunta del ragù alla bolognese.

Si tratta di un piatto ancora più saporito ed ancora più ricco di sfumature di sapore grazie alla presenza del sugo che avvolge tutto. Una preparazione classica, che ricorda le lasagne alla bolognese ma che le renderà ancora più squisite. Un piatto che piacerà a tutti, anche ai bambini che potranno in questo modo mangiare più volentieri anche le verdure.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi cannelloni con ricotta e spinaci al sugo.

Ingredienti per la pasta fresca

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova

Ingredienti per il ripieno

  • 500 g di ricotta
  • 600 g di spinaci
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • 2 uova
  • 600 ml di besciamella
  • 400 g di ragù
  • q.b di noce moscata
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cannelloni con ricotta e spinaci al sugo dovete partire proprio dalla preparazione della pasta fatta in casa che vi porterà via un po’ di tempo anche perché richiede un piccolo tempo di riposo.

Potete saltare questo passaggio acquistando dei cannelloni già pronti ma se amate mettere le mani in pasta con dei cannelloni fatti in casa darete un sapore ancora più autentico al vostro piatto.Prendete la farina e versatela in una ciotola o direttamente sul piano di lavoro. Formate una fontana ed aggiungete al centro le uova.

Poco per volta, prima con una forchetta e poi con le mani inglobate i due ingredienti. Dovrete lavorare a fondo fino a quando otterrete un panetto ben compatto ed omogeneo. Per facilitare e velocizzare questa operazione potete utilizzare una planetaria che vi aiuterà a raggiungere un risultato perfetto in meno tempo e con più fatica.

Quando la pasta sarà pronta avvolgetela nella pellicola trasparente e mettete a riposare in frigorifero per mezzora mentre vi dedicate alla preparazione del ripieno.

Cannelloni con ricotta e spinaci al sugo

Preparazione ripieno dei cannelloni con ricotta e spinaci al sugo

Adesso che la pasta è pronta e sta riposando non dovrete fare altro che dedicarvi alla preparazione del condimento, partendo dalla besciamella e del ragù alla bolognese che richiedono maggiori tempi di preparazione. Fatto questo lessate gli spinaci. Se utilizzate degli spinaci freschi dovrete pulirli per bene sotto acqua fredda corrente e poi metterli in una padella antiaderente con un goccio d’acqua e coprire con un coperchio.In pochi minuti gli spinaci saranno pronti.

Se invece utilizzate degli spinaci surgelati potete lessarli in acqua calda per circa 15 minuti. Fatto questo non vi resta che strizzare bene gli spinaci per eliminare l’acqua in eccesso. Dedicatevi ora alla ricotta, che andrà anch’essa strizzata così che perda i liquidi in eccesso. In una ciotola unite gli spinaci, eventualmente tritati al coltello, la ricotta, il pepe, la noce moscata, formaggio e uova. Amalgamate il tutto e mettete da parte.

Tutto, quindi, è pronto per passare alla realizzazione vera e propria dei cannelloni con ricotta e spinaci al sugo.

Cannelloni con ricotta e spinaci al sugo

Composizione dei cannoli ricotta e spinaci al sugo

Prendete la pasta, stendentela e ricavate dei rettangoli che dovrete scottare in acqua bollente. Mettete i rettangoli su un canovaccio e frizionateli per eliminare l’acqua in eccesso. Adagiate sopra il ripieno ed avvolgete i cannelloni così da dargli la loro forma. Nel frattempo sporcate il fondo di una pirofila con della besciamella e con del sugo alla bolognese e adagiate sopra i cannelloni che andate realizzando.

Coprite con besciamella, sugo alla bolognese e abbondante formaggio grattugiato. Non vi resta, quindi, che mettere tutto in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti. Saranno pronti quando ben gratinati in superficie. Sfornateli, fateli riposare per circa 15 minuti e servite li ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei classici cannelloni.

Conservazione

I cannelloni con ricotta e spinaci al sugo si conservano per 2-3 giorni al massimo in un contenitore ermetico all’interno del frigorifero. Andranno scaldati in forno tradizionale così da tornare ben caldi come quando li avete sfornati. Saranno ottimi anche se scaldati a microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere anche delle sottilette in superficie per dare ancora più cremosità al piatto oppure potete utilizzare un formaggio dal sapore più intenso al posto del parmigiano reggiano. Utilizzate della ricotta di pecora per un sapore ancora più intenso e corposo. Potete preparare questo piatto qualche ora in anticipo e scaldarlo al momento di servirlo. Il risultato sarà comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!