Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Carbonara vegana

La carbonara vegana è un primo piatto delizioso ma soprattutto una valida alternativa alla classica carbonara. Vediamo insieme la ricetta ed alcuni consigli

Carbonara vegana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La carbonara vegana è un primo piatto davvero delizioso che si rifà alla classica pasta alla carbonara, realizzata con guanciale, ma che viene in questo caso preparata con delle verdure, nel pieno rispetto dell’alimentazione vegana.

La preparazione è molto semplice ed anche veloce ma il risultato sarà assolutamente di tutto rispetto e sarà anche un modo per far mangiare le verdure anche ai più piccoli, che solitamente non ne sono particolarmente ghiotti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima carbonara vegana ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 4 zucchine
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b. di panna vegetale
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione della carbonara vegana dovete partire dal seitan, che andrà ridotto in piccoli cubetti e poi lasciato da parte. Dedicatevi, quindi, alle zucchine, che andranno private delle due estremità, lavate accuratamente e poi ridotte in listarelle o in cubetti a seconda dei vostri gusti.

In una padella mettete a rosolare gli spicchi d’aglio con dell’olio extravergine d’oliva per qualche minuto. Aggiungete il seitan, fate saltare per qualche minuto, ed aggiungete poi anche le zucchine. Fate andare per qualche minuto, aggiustando di sale se necessario, e poi aggiungete un paio di mestoli di brodo vegetale per favorire la cottura.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata portata ed ebollizione e scolateli al dente perchè termineranno la loro cottura in padella insieme al condimento per un altro paio di minuti. Quando la cottura sarà terminata aggiungete della panna vegetale ed il curcuma. Mescolate per bene il tutto e servite ai vostri ospiti ben caldo.

In alternativa potete servire una pasta con pesto di zucchine o un riso integrale con radicchio e zafferano.

Conservazione

La carbonara vegana sarà ottima da consumare ben calda subito dopo averla preparata.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete anche omettere la panna vegetale, se preferite un piatto ancora più leggero e volete assaporare al meglio il condimento. Se riducete le zucchine in listarelle sottili ridurrete anche i tempi di cottura del condimento e quindi i tempi di preparazione del piatto in genere. Il risultato sarà comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!