Primi Piatti   •   Paste fredde   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Casarecce con pomodori e fiori di zucca

Le casarecce con pomodori e fiori di zucca sono un primo piatto facile e veloce da preparare, perfetto per la primavera. Ecco la ricetta

Casarecce con pomodori e fiori di zucca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

e casarecce con pomodori e fiori di zucca sono un primo piatto estremamente facile e veloce da preparare e dal sapore tipicamente primaverile.

Questo piatto è molto versatile in quanto potete consumarlo sia tiepido che freddo e risulta quindi un’ottima idea se avete in programma una giornata fuori casa e siete alla ricerca di qualcosa di buono e leggero da gustare all’ora di pranzo, anche insieme ad amici vegetariani, in quanto non contiene ingredienti di origine animale.

Vediamo insieme come preparare le casarecce con pomodori rossi e verdi e fiori di zucca.

Ingredienti

  • 80 g di casarecce
  • 30 g di fiori di zucca
  • 3 pomodorini
  • 3 pomodorini verdi
  • 1 foglia di basilico
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione

Per la preparazione delle casarecce con pomodori e fiori di zucca cominciate pulendo questi ultimi. Togliete le escrescenze laterali che trovate alla base del fiore e tagliate il gambo. Aprite delicatamente il fiore di zucca ed eliminate il pistillo che trovate all’interno. Sciacquatelo per eliminare ogni residuo di impurità, tagliatelo grossolanamente e mettete da parte.

Lavate i pomodori rossi e verdi, divideteli in quattro parti e metteteli in padella con dell’olio di oliva. Fateli soffriggere a fuoco medio per pochissimi minuti e aggiungete i fiori di zucca. Aggiustate di sale e di pepe, unite il basilico spezzettato e cuocete per pochi minuti fino a che i fiori di zucca si saranno appassiti.

Procedete adesso alla cottura della pasta. Cuocetela in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Fatela raffreddare aggiungendo un filo di olio in modo che non si attacchi e successivamente in una boule di vetro amalgamate la pasta con il condimento che avete preparato in precedenza.

Mescolate tutti gli ingredienti aggiungendo un filo di olio, impiattate e servite in tavola aggiungendo del basilico fresco per un ulteriore tocco di sapore. 

In alternativa potete preparare delle casarecce con pesce spada e melanzane o un risotto ai fiori di zucca.

Casarecce con pomodori e fiori di zucca

Conservazione

Le casarecce con pomodoro e fiori di zucca si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Prima di servirle nuovamente dovrete ripassarle in padella con altro olio extravergine d’oliva.

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la preparazione di queste casarecce utilizzate dei fiori di zucca freschi e scegliete quindi quelli di un bel colore arancione brillante e fate attenzione che non siano troppo chiusi. Se non riuscite a trovare dei pomodorini verdi potete sostituirli con un pomodoro più grande da insalata o sostituiteli completamente con quelli rossi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!