Farfalle con piselli, pancetta e philadelphia

Pasta e piselli è un vero classico amato dai grandi ma anche dai bambini. Delle farfalle con piselli, pancetta e philadelphia ne costituiscono una variante molto ricca, ancora più gustosa e con un tocco di cremosità che la rende davvero irresistibile. Ecco la ricetta e tanti consigli

Farfalle con piselli, pancetta e philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le farfalle con pancetta, piselli e philadelphia sono un perfetto primo piatto molto semplice nella sua preparazione e molto sfizioso. Costituiscono una variante decisamente più ricca della classica pasta e piselli, con un tocco di sapore e di cremosità in più che rendono un piatto semplice davvero irresistibile.

Il sapore dei piselli si sposa benissimo con il sapore deciso della pancetta. La pasta utilizzata, le farfalle, si adatta perfettamente per la preparazione di questo piatto.  Per donare una maggiore cremosità a questo piatto è stato utilizzato del philadelphia.

Un primo piatto realizzato con ingredienti semplici, ma che tutti apprezzeranno di sicuro. Vediamo, quindi, insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 400 g di farfalle
  • 100 g di pancetta affumicata
  • 300 ml di brodo vegetale
  • 1/2 cipolla
  • 250 g di piselli
  • 30 g di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 80 g di philadelphia
  • q.b di latte

Preparazione

Per realizzare le farfalle con pancetta, piselli e philadelphia preparate il brodo vegetale, che vi servirà per la cottura del condimento.

In un tegame ponete una pentola colma d’acqua che vi servirà per la cottura della pasta.

Prendete la pancetta, tagliatela prima a fette poi a dadini di circa 1 cm. Pulite la cipolla, tritatela finemente, versatela in una padella antiaderente dove avrete precedentemente aggiunto dell’olio extravergine d’oliva e fatelo imbiondire mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Lasciate soffriggere a fuoco medio per alcuni minuti e poi unite i piselli.

Aggiungete alla padella un mestolo di brodo vegetale, fate cuocere a fiamma viva per 15 minuti, avendo cura di mescolare ogni tanto. Quando l’acqua nella pentola inizierà a sobbollire versate la pasta. Passati i 15 minuti aggiungete la pancetta a dadini ai piselli e fateli saltare per 3 minuti.

Aggiugete il philadelphia ai piselli e alla pancetta rendendolo più liquido con un po’ di  latte, avendo cura di mescolarlo bene poi ultimate la cottura cuocendo per 5 minuti.

Scolate la pasta al dente e fatela saltare  insieme al condimento in padella a fuoco dolce per alcuni minuti, finché tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati, mescolando di frequente. Servite le farfalle ancora calde.

Farfalle con piselli, pancetta e philadelphia

Conservazione

Le farfalle con pancetta, piselli e philadelphia va consumata calda subito dopo la cottura.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Se la stagionalità lo permette utilizzate i piselli freschi doneranno al vostro piatto ancora più sapore. Potete sostituire la pancetta con il prosciutto cotto e la philadelaphia con la robiola o panna da cucina.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!