Farfalle con salsiccia, funghi e ricotta

I primi piatti a base di salsiccia sono sempre molto golosi e dal gusto intenso. Delle farfalle con salsiccia, funghi e ricotta saranno davvero eccezionali e sapranno conquistare tutti. Vediamo come si prepara questo piatto

Farfalle con salsiccia, funghi e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I primi piatti con salsiccia sono fra i più apprezzati, soprattutto durante i pranzi domenicali; sono delle portate semplici ma appetitose e piacciono a tutte le età. Se, però, volete portare a tavola un piatto diverso dalle classiche tagliatelle ai funghi queste farfalle con salsiccia, funghi e ricotta saranno davvero ottime, sia a pranzo che a cena.

La salsiccia e i funghi champignon rendono davvero stuzzicante questo primo piatto, mentre la ricotta fresca di pecora conferisce cremosità al piatto, offrendo a chi lo assaggia un’esperienza piacevole per il palato. Vediamo dunque come realizzarlo.

Ingredienti

  • 170 g di farfalle
  • 200 g di salsiccia
  • 3 funghi champignon
  • 4 cucchiai di ricotta di pecora
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 25 ml di vino rosso
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare le farfalle con salsiccia, funghi e ricotta è piuttosto semplice e non richiederà molto tempo, tuttavia è bene seguire tutti i passaggi, al fine di ottenere un primo piatto a prova di buongustai!

Per prima cosa sbriciolate la salsiccia fresca di suino eliminando il budello, quindi tenetela momentaneamente da parte. Pulite e affettate i funghi champignon; procedete infine col la preparazione del soffritto.

Tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola di medie dimensioni insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi fate soffriggere dolcemente la cipolla.

Non appena quest’ultima apparirà dorata, unite la salsiccia sbriciolata e fatela saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che aggiungete anche i funghi affettati. Mescolate con cura e sfumate con il vino rosso.

Dopo che il vino sarà evaporato del tutto, bagnate il condimento con un mestolino di brodo vegetale ben caldo (oppure acqua), coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma medio-bassa per circa 15 minuti.

Trascorso questo tempo, controllate che il condimento sia cotto, quindi togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete i cucchiai di ricotta fresca di pecora. Mescolate con cura, infine regolate di sale e di pepe. Tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura dalla pasta.

Cuocete le farfalle in abbondante acqua salata, scolatele al dente e mantecatele con il condimento di salsiccia, funghi e ricotta. Servite la pasta ben calda, dopo aver decorato i piatti con un trito di prezzemolo fresco (facoltativo).

Farfalle con salsiccia, funghi e ricotta

Conservazione

Questa portata deve essere consumata al momento della preparazione e non sarà quindi possibile conservarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato davvero squisito, utilizzate sempre ingredienti freschi e di qualità. Potete utilizzare la classica salsiccia di suino oppure optare per quella al pepe nero, che è ancor più appetitosa. Se non gradite la ricotta di pecora oppure non riuscite a reperirla con facilità, sarà possibile sostituirla con quella di mucca. Se il condimento risultasse troppo denso, è consigliabile aggiungere un mestolino di acqua di cottura della pasta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!