Gnocchetti con crema di zucca, funghi e prosciutto cotto

Zucca, funghi e prosciutto cotto danno vita ad un condimento straordinario. Degli gnocchetti sardi con crema di zucca, funghi e prosciutto cotto, infatti, saranno un'ottima idea per un pranzo in famiglia, semplice ma goloso al tempo stesso. Scopriamo insieme come preparare questo primo piatto e tanti consigli utili

Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchetti con crema di zucca, funghi e prosciutto cotto sono un primo piatto cremoso e dal sapore inteso, indicato per un pranzo (o cena) in famiglia, in particolare nella stagione autunnale. Saranno un’alternativa più ricca della classica pasta con la zucca che si prepara in autunno.

Si tratta di una ricetta facile da realizzare ed economica, inoltre è adatta anche a chi è intollerante al lattosio, poichè la crema di zucca non contiene panna nè formaggio. Un primo piatto colorato che conquisterà tutti per il suo sapore e per il profumo inebriante di funghi freschi. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 190 g di gnocchetti sardi
  • 250 g di zucca
  • 200 g di funghi champignon
  • 70 g di prosciutto cotto
  • 1/4 di cipolla
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Realizzare gli gnocchetti con crema di zucca, funghi e prosciutto cotto è abbastanza semplice: per prima cosa lavate la zucca e tagliatela a cubetti; pulite anche i funghi champignon e affettateli. Procedete adesso con la preparazione del soffritto: tritate finemente la cipolla e mettetela in un pentolino capiente, insieme a 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e fate soffriggere la cipolla.

Non appena sarà dorata, unite la zucca a cubetti e fatela saltare a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che aggiungete un mestolino di brodo vegetale ben caldo, coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma moderata per circa 15 minuti. Quando la zucca risulterà tenera, regolate di sale e frullatela utilizzando il minipimer, fino ad ottenere una crema liscia e densa.

Tenete infine la crema di zucca da parte e procedete con la cottura dei funghi. In un’ampia padella mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e i 2 rimanenti cucchiai di olio extravergine d’oliva, accendete il fuoco e attendete che l’aglio diventi dorato. A questo punto aggiungete i funghi affettati e fateli saltare a fiamma vivace per 3-5 minuti. Infine abbassate la fiamma e lasciate cuocere i funghi per altri 5-7 minuti.

Quando i funghi saranno teneri, versate la crema di zucca nella padella e rimuovete l’aglio. Lasciate insaporire il condimento a fiamma moderata per qualche altro minuto, quindi tenete il condimento al caldo e procedete con la cottura della pasta. Cuocete gli gnocchetti sardi in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con la crema di zucca e i funghi.

Versate la pasta ben calda nei piatti da portata e completate con il prosciutto cotto sminuzzato e un trito di prezzemolo fresco.

Gnocchetti con crema di zucca, funghi e prosciutto cotto

Conservazione

Questa portata deve essere consumata al momento della preparazione, al fine di poterla gustare in tutta la sua freschezza. Non è, quindi, possibile conservarla successivamente.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato a prova di buongustaio, è importante utilizzare sempre ingredienti freschi e di stagione. Per ottenere un sapore più intenso, sarà possibile sostituire i funghi champignon con i porcini (sia freschi che secchi). Scegliete il formato di pasta che più preferite (ad esempio penne rigate, fusilli o casarecce). Completate la portata con una spolverizzata di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!