Gnocchi di carote burro e salvia

Gli gnocchi di carote burro e salvia sono un primo piatto dal sapore particolare, delicato ma intenso al tempo stesso. Ecco la ricetta

Gnocchi di carote burro e salvia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchi di carote al burro alla salvia sono un primo piatto dal gusto delicato, molto colorato e allegro, ma anche gustoso, semplice e facile da preparare. L’impasto è a base di pochi semplici ingredienti come carote, farina tipo 2, parmigiano reggiano e uova.

Gli gnocchi di carote si possono condire con sugo fresco di pomodoro e basilico, ragu’ di carne, ragu’ di pesce o ragu’ di verdure.

Un piatto che piacerà a tutta la famiglia, e soprattutto molto apprezzato dai bambini.

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo.

Ingredienti per gli gnocchi

  • 500 g di carote
  • 200 g di farina tipo 2
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 2 uova

Ingredienti per condire

  • 50 g di burro
  • 15 foglie di salvia
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare gli gnocchi di carote burro e salvia iniziate lavando bene le carote e sbucciandole, poi tagliatele a rondelle.

Riempite una pentola di acqua, salate, portate a bollore e poi versate le carote. Cuocetele fino a farle ammorbidire. Dopo la cottura lasciatele a raffreddare. A quel punto inserite le carote in un mixer e preparate il purè.

In una ciotola versate il purè di carote e le uova sbattute, il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale. Mescolate con una forchetta per amalgamare bene il tutto. Per ultimo aggiungete progressivamente la farina.

Il composto ottenuto dovrà essere accuratamente mescolato e posto in frigo per un’ora, avendo cura di coprirlo con una pellicola da cucina.

Gnocchi di carote burro e salvia

In una pentola riscaldate e portate ad ebollizione dell’acqua nella quale cucinerete gli gnocchi. Per dare la forma agli gnocchi immergete il cucchiaio nell’acqua bollente, poi con lo stesso cucchiaio prendete uno gnocco e mettelo nell’acqua. Facete allo stesso modo per ogni gnocco. Attendete che gli gnocchi vengano a galla; a quel punto recupereteli con una schiumarola.

A questo punto preparate il burro alla salvia. Sciogliete del burro in una padella, poi aggiungete delle foglie di salvia spezzate. Soffriggete la salvia con il burro a fuoco basso. Aggiungete sale e pepe. Ultimato questo passaggio, mettete gli gnocchi nella padella con il burro alla salvia e riscaldateli per circa 2 minuti.

Servite gli gnocchi di carote aggiungendo delle foglie di salvia e con del parmigiano reggiano grattugiato.

Gli gnocchi di carote burro e salvia sono pronti da gustare.

In alternativa potete preparare degli gnocchi alla sorrentina o degli gnocchi al pesto.

Gnocchi di carote burro e salvia

Conservazione

Gli gnocchi di carote burro e salvia si conservano per al massimo un paio di giorni.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per preparare il burro alla salvia si possono utilizzare le foglie intere o spezzate. Per spezzare le foglie di salvia non si può usare il coltello, in quanto scurirebbe le foglie. A tal fine è sufficiente spezzettarle con le mani.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!