Gnocchi pesto di rucola e vongole veraci

Un buon piatto di gnocchi mette sempre tutti d'accordo! In questa versione con pesto di rucola e vongole veraci costituiranno una versione deliziosa che concilia i sapori della terra e quelli del mare. Vediamo passo dopo passo come procedere

Gnocchi pesto di rucola e vongole veraci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un incontro di sapori molto particolare, regalando una versione veramente gustosa ad un primo classico come la pasta con le vongole. Gli gnocchi con pesto di rucola e vongole veraci si presentano molto bene e sono semplicissimi da realizzare.

Il pesto si realizza in pochi minuti e il ghiaccio all’interno garantisce un colore brillante.

Vediamo i vari ma semplici passaggi da fare per realizzare questo primo dal sapore molto intenso . Un mix di mare e terra che saprà sorprendervi.

Ingredienti

  • 500 g di gnocchi di patate
  • 300 g di rucola
  • q.b di ghiaccio
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di peperoncino
  • 600 g di vongole
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

La prima cosa da fare è dedicarsi alle vongole. Oggi si possono tranquillamente acquistare in pescheria con già il processo di spurgo effettuato. Quindi basterà sciacquarle sotto il getto di acqua corrente e trasferirle in uno scolapasta.

Nel frattempo in una padella calda unite aglio, olio evo q.b. e lasciate scaldare alcuni minuti senza far bruciare l’aglio. Versate le vongole senza acqua e fatele cuocere. Se necessario aggiungete dopo un pochino d’acqua per favorire l’apertura. Pochi minuti saranno sufficienti.

Nel frattempo ponete un pentola capiente con acqua salata q.b. sul fuoco per cuocere gli gnocchi. Sgusciate le vongole filtrate con un colino a maglie strette il liquido ottenuto e tenete da parte.

In un robot da cucina o un mixer unite aglio privo dell’anima, sale grosso rucola e qualche cubetto di ghiaccio. Iniziate a frullare e a filo aggiungete olio evo fino ad ottenere la consistenza desiderata. Disponete poi il pesto in una ciotola di acciaio che servirà poi per mantecare gli gnocchi.

Cuocete gli gnocchi per 1 minuto, poi trasferiteli in una padella capiente con un filo d’olio, peperoncino e il liquido delle vongole. Mantecate facendo attenzione a girare gli gnocchi con delicatezza per evitare che si schiaccino.

Regolate di sale e versate nella ciotola con il pesto di rucola. Girate velocemente e se volete disponete nuovamente nella padella e servite ben caldo.

Conservazione

Consumate subito ed evitate di conservare.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

Se avete tempo potete realizzare voi gli gnocchi darà quel tocco in più ed un sapore inconfondibile. L'utilizzo delle vongole fresche è fortemente consigliato il primo così avrà un gusto molto intenso. Se avete la possibilità di reperire utilizzate la rucola selvatica è leggermente più amara ma è un contrasto che sta molto bene con tutti gli ingredienti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!