Lasagne con melanzane e besciamella al pesto

Le lasagne con melanzane e besciamella al pesto sono un primo piatto saporito e ricco. Ecco la ricetta

Lasagne con melanzane e besciamella al pesto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne con melanzane e besciamella al pesto sono una variante delle classiche lasagne alla bolognese, un primo piatto classico emiliano molto gradito dagli italiani e sopratutto dai bimbi. 

Si presta a molteplici variazioni e questa, bianca e arricchita dal gusto del pesto ne fa un piatto veramente squisito.

Un piatto classico che si può preparare sia con carne che con verdura. Le lasagne, un must della cucina italiana, sempre presente sulla tavola nel periodo delle feste. 

Inoltre si possono preparare anche in anticipo ed avere così più tempo da dedicare ai propri ospiti a tavola.

Vediamo, quinid, come preparare queste lasagne.

Ingredienti

  • 12 lasagne
  • 2 melanzane
  • q.b di soffritto
  • 100 g di pesto
  • 1 nodo di salsiccia
  • 1 mozzarella
  • 500 g di besciamella
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Il procedimento per preparare le lasagne con melanzane e besciamella al pesto è un poco lungo ma vale la pena.

Lavate le melanzane, affettatele e tagliatele a strisce. Dalle strisce ricavate dei dadolini. Mettete in una capiente padella il soffritto misto con un filo di olio extravergine di oliva e subito dopo aggiungete la dadolata di melanzane. Salate, coprite e fate cuocere a fiamma alta. In questo modo cuociono prima e rimangono croccanti. Quando sono quasi cotti e dorati trasferiteli in una ciotola.

Eliminate la pellicina alla salsiccia, sbriciolatela nella stessa padella dove sono state cucinate le melanzane e soffriggetela. Eliminare il liquido di cottura, lasciate raffreddare e unite alle melanzane.

Aggiungete 4 cucchiaiate di pesto e mescolare. Tagliate a dadini anche la mozzarella e uniteli alle melanzane.

Trasferite in un’altra ciotola la besciamella. Mettete il resto del pesto nella besciamella e mescolate.

Lessate, lasciandole al dente, in acqua salata poche sfoglie per volta, adagiatele su un canovaccio e man mano iniziate a dare forma al piatto. Mettete uno strato di besciamella sul fondo della teglia. Adagiatevi uno strato di lasagne e sulle lasagne mettete il composto di melanzane. Coprite con uno strato di besciamella.

Proseguite in questo modo fino ad esaurire tutti gli ingredienti. L’ultimo strato deve essere di besciamella. Cospargete di parmigiano reggiano grattugiato.

Portate il forno a 170°C e cuocetevi le lasagne per circa 25-30 minuti. Spegnete, aspettate almeno 5 minuti e poi servite. 

In alternativa potete preparare delle lasagne al pesto o delle lasagne alla zucca.

Conservazione

Le lasagne con melanzane e besciamella al pesto si conservano per al massimo un paio di giorni.

Vincenzina Rocchella

I consigli di Vincenzina

Se il tempo è poco potete sostituire le lasagne con i paccheri rigati, un formato di pasta che tiene bene la cottura, e fare la pasta pasticciata lasciando inalterato tutto il procedimento. Piacerà a tutti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!