Lasagne zucchine e melanzane

Le lasagne zucchine e melanzane sono una variante delle classiche lasagne alla bolognese davvero sfiziosa ed irresistibile. Ecco la ricetta

Lasagne zucchine e melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un piatto di lasagne zucchine e melanzane metterà d’accordo tutti gli amanti delle verdure ma anche coloro che cercano alternativa le classiche lasagne alla bolognese, per non consumare carne o semplicemente per un piatto diverso dal solito.

Si tratta di un primo piatto estremamente cremoso, dal sapore coinvolgente che si potrà portare a tavola in tante varianti diverse, più leggero grigliando le verdure, oppure aggiungendo altre verdure al posto di quelle proposte arricchendo così il sapore. La preparazione è quella classica a strati me il risultato sarà ancora più incredibile e saporito.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime lasagne zucchine e melanzane.

Ingredienti

  • 300 g di lasagne
  • 4 zucchine
  • 3 melanzane
  • 350 ml di sugo di pomodoro
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di scamorza
  • 500 ml di besciamella
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle lasagne zucchine e melanzane dovete partire proprio dai due ingredienti caratterizzanti di questa ricetta, ovvero dalle zucchine e dalle melanzane. Entrambe, infatti, andranno private delle due estremità, lavate accuratamente e ridotte in fette nel senso della lunghezza. Sia le zucchine che le melanzane andranno fritte in abbondante olio extravergine d’oliva per qualche minuto fino a quando saranno ben dorate da entrambe le parti. Aggiustate di sale e adagiate sia le zucchine che le melanzane su un foglio coperto con carta assorbente così che perdano l’olio in eccesso.

Fatto questo dedicatevi alla preparazione del sugo di pomodoro e della besciamella, se avete intenzione di realizzarle con le vostre mani oppure utilizzatene di già pronti per velocizzare ancora di più la preparazione di questa ricetta.

Fatto questo tutto è pronto per passare alla composizione a strati della vostre lasagne zucchine e melanzane. Prendete una pirofila sporcate il fondo con della besciamella, adagiate un primo strato di lasagne ed aggiungete sopra del sugo di pomodoro e dell’altra besciamella, aggiungete le fette di zucchine e melanzane e coprite con altro formaggio ed altra besciamella.

Aggiungete quindi un altro strato di lasagne e continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti gli strati possibili, terminando con della besciamella e del sugo di pomodoro ed un’abbondante spolverizzata di parmigiano reggiano grattugiato.

Le vostre lasagne zucchine e melanzane sono quindi pronte per essere messe in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 45 minuti. Una volta ben gratinate in superficie potranno essere sfornate, lasciate ad intiepidire per una decina di minuti e poi servite ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare delle lasagne alla norma o delle lasagne zucchine e prosciutto cotto.

Lasagne zucchine e melanzane

Conservazione

Le lasagne zucchine melanzane si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero se riposte all’interno di un contenitore ermetico o coperte con pellicola trasparente.

Prima di essere nuovamente servite, però, sarà necessario riscaldarle in forno tradizionale o per qualche secondo a microonde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare le verdure che più preferite per sostituire le zucchine o le melanzane oppure potete aggiungerne per rendere questo piatto ancora più sfizioso. Per una nota cromatica in più potete alternare le classiche lasagne a quelle verdi. Per un sapore ancora più forte potete aggiungere un formaggio grattugiato più stagionato. Se la superficie delle vostre lasagne dovesse scurirsi troppo presto coprite con un foglio di alluminio e toglietelo soltanto negli ultimi 10-15 minuti di cottura così da far gratinare perfettamente la superficie.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!