Minestra con fagioli rossi e prosciutto cotto

La pasta e fagioli è un vero classico di origini povere, perfetto da consumare nelle giornate più fredde dell'inverno. In questo caso l'aggiunta del prosciutto cotto a cubetti rende il piatto ancora più goloso e completo. Scopriamo, quindi, insieme come si prepara al meglio

Minestra con fagioli rossi e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Durante le giornate più fredde dell’inverno un buon piatto di pasta e fagioli è sempre l’ideale. La minestra con fagioli rossi e prosciutto cotto è un primo piatto goloso e sostanzioso ideale anche da servire come piatto unico visto che è completo di tutti gli alimenti.

Pochi e semplici ingredienti per avere un primo piatto da leccarsi i baffi poiché molto saporito e sfizioso. Soprattutto in inverno una buona minestra è quello che ci vuole per scaldare corpo ed anima dopo una giornata fredda ed impegnativa.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 320 g di farfalline
  • 250 g di fagioli rossi già cotti
  • 100 ml di passata di pomodoro
  • 100 g di prosciutto cotto in cubetti
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di aglio in polvere
  • q.b di rosmarino
  • 1 cucchiaino di dado vegetale
  • 500 ml di acqua

Preparazione

Preparare la minestra con fagioli rossi e prosciutto cotto è davvero semplicissimo. Pochi passaggi per ottenere un primo piatto che piacerà sicuramente a tutta la famiglia.

Per prima cosa versate in una casseruola a bordi alti un goccio di olio, poi aggiungete l’aglio in polvere e qualche aghetto di rosmarino. Fate rosolare 1 minuto a fuoco basso e poi aggiungete metà della quantità di fagioli rossi, tre quarti dei cubetti di prosciutto cotto e la passata di pomodoro. Con un mixer ad immersione frullate grossolanamente il tutto, poi aggiungete l’acqua calda, il dado vegetale e fate cuocere per 15 minuti a fuoco moderato.

Trascorso il tempo di cottura aggiungete anche la pasta poi proseguite la cottura per il tempo riportato sulla confezione. Se vedete che la minestra è molto liquida allora alzate al massimo la fiamma del fuoco.

Quando mancheranno 5 minuti alla cottura della pasta allora aggiungete i restanti fagioli rossi, mescolate bene e fate concludere la cottura. Lasciate riposare a fuoco spento la minestra coprendola con un coperchio per 5 minuti, poi aggiungete gli ultimi cubetti di prosciutto cotto, un filo di olio extravergine di oliva a crudo ed impiattate immediatamente.

Minestra con fagioli rossi e prosciutto cotto

Conservazione

La minestra con fagioli rossi e prosciutto cotto va consumata ben calda dopo la sua preparazione.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Potete preparare la minestra con fagioli rossi e prosciutto cotto sostituendo i fagioli rossi con i borlotti ed il prosciutto cotto con della pancetta. In questo caso dovrete prima farla rosolare in padella così da renderla più croccante e gustosa. Potete poi insaporire il piatto aggiungendo del formaggio grana o del pecorino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!