Zuppa con fagioli rossi e lenticchie

Con una zuppa di fagioli, durante le giornate più fredde, si fa sempre centro. In questa versione, ad arricchire la ricetta classica, anche le lenticchie e delle verdure fresche. Il risultato? Un ottimo comfort food ideale per un pranzo in famiglia. Scopriamo insieme come procedere

Zuppa con fagioli rossi e lenticchie
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una buona zuppa di fagioli ci sta sempre quando le temperature sono abbastanza rigide. Si tratta di un grande classico che però, proprio in quanto tale, può essere proposto in moltissime varianti.

La zuppa con fagioli rossi e lenticchie sarà un primo piatto facile e veloce da realizzare, a base di legumi e verdure fresche. Per rendere la zuppa più saporita si prepara un soffritto classico con cipolla, sedano, pancetta ecc..al quale si aggiungono altre verdure e il brodo. Piatto semplice ma sostanzioso e nutriente è abbastanza diverso dalla classica zuppa di verdure, per cui, più appetitoso e invoglia anche i più piccoli di casa.

Vediamo insieme come preparare questa buonissima zuppa ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 2 patate
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 g di porri
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla rossa
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • 50 g di pancetta affumicata
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di acqua
  • 1 dado vegetale
  • q.b di sale
  • 50 g di lenticchie
  • 50 g di fagioli rossi
  • 180 g di riso basmati

Preparazione

Per preparare la zuppa con fagioli rossi e lenticchie iniziate a pulire dallo scarto tutte le verdure e lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente.

Una volta pulite e lavate tutte le verdure, cominciate a tagliare a pezzetti non troppo sottili una delle due grosse patate, tagliate a rondelle il porro, fate lo stesso con le due coste di sedano tagliando anche le foglie. Affettate la cipolla e passate alla preparazione.

Prendete la pancetta affumicata e tagliatela a cubetti piuttosto piccoli e in una grossa pentola con i bordi alti versate un giro di olio. Aggiungete nella padella la pancetta, la patata tagliata a cubetti, il porro, la cipolla, l’aglio intero, un rametto di rosmarino, un paio di foglie di salvia e fate insaporire il tutto girando spesso.

Zuppa con fagioli rossi e lenticchie

Passati alcuni minuti riempite la pentola di acqua e portate a bollore. Aggiungete un dado, regolate di sale, mettete la patata intera tagliata a metà, e procedete con la cottura.

Verso fine della cottura circa, aggiungete le lenticchie in scatola, i fagioli in scatola e fate cuocere ancora qualche minuto. Togliete dalla pentola le due metà della patata, con una forchetta schiacciatela, riversatela nel contenitore e fate cuocere ancora per un paio di minuti.

A questo punto versate il riso Basmati e completate la cottura.

Zuppa con fagioli rossi e lenticchie

Conservazione

La zuppa con fagioli rossi e lenticchie si conserva in frigorifero per un massimo di tre giorni, appositamente coperta.

Paola Assandri

I consigli di Paola

La zuppa con fagioli rossi e lenticchie va accompagnata se volete da crostini di pane, oppure se vi piace, in fase di cottura si possono unire delle croste di grana. Un modo utile per riciclare gli avanzi e rendere un gusto ancora più unico! La zuppa va servita calda nelle fredde giornate invernali, ma potete gustarla anche tiepida nelle stagioni più calde.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!