Orecchiette al pesto e salmone

Le orecchiette al pesto e salmone sono un primo piatto ideale in ogni stagione dell'anno, veloce da preparare e sicuramente apprezzata da tutti. Ecco la ricetta

Orecchiette al pesto e salmone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le orecchiete al pesto e salmone sono un primo piatto molto semplice da preparare. Il condimento è a base di pesto di rucola fresca e cubetti di salmone saltato in padella con del cipollotto. Questo primo piatto è perfetto in ogni stagione, per un pranzo in famiglia o per una cena tra amici.

Il condimento a base di pesto di rucola e salmone è perfetto non solo per le orecchiette ma anche per altri formati di pasta come fusilli, penne, trofie e simili.

Il gusto è deciso e leggermente piccantino grazie alla presenza della rucola utilizzata per la preparazione del pesto.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo primo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di orecchiette
  • 100 g di rucola
  • 50 g di mandorle
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • 1 spicchio di aglio
  • 150 ml di olio extravergine d’oliva
  • 200 g di salmone fresco
  • 1 cipollotto
  • q.b di vino bianco
  • q.b di pepe nero in grani

Preparazione

Per preparare le orecchiette al pesto e salmone iniziate lavando accuratamente la rucola, poi asciugatela e mettetela da parte. Ponete all’interno di un mixer le mandorle, il parmigiano reggiano grattugiato, l’aglio e l’olio extravergine di oliva. Mixate fino ad ottenere una crema omogenea, unite poi la rucola continuando a mixare ad impulso in modo da non surriscaldare la rucola. Mescolate in modo da ottenere un pesto cremoso. Coprite con pellicola trasparente e trasferite in frigorifero.

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco per la cottura delle orecchiete e passate alla preparazione del salmone. Pulite il trancio di salmone fresco eliminando la lisca centrale e la pelle. Eliminate le eventuali lische presenti e tagliate a cubetti.

In un’ampia padella antiaderente rosolate il cipollotto affettato sottilmente e quando sarà ben dorato aggiungete i cubetti di salmone. Sfumate con il vino bianco, fate evaporare l’alcol e poi aggiustate di sale. Spegnete il fuoco e conservate al caldo.

Fate cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata. Quando le orecchiette saranno ben cotte scolatele e ripassatele velocemente in padella con il salmone. Aggiungete la salsa alla rucola preparata in precedenza e servite. Terminate con un giro d’olio extravergine di oliva e una macinata di pepe nero in grani. 

In alternativa potete preparare degli spaghetti pesto e zucchine o degli gnocchi al pesto di zucchine.

Conservazione

Le orecchiette al pesto e salmone si conservano per qualche ora. Prima di essere nuovamente consumate andranno passate in padella con dell’altro pesto o dell’altro olio extravergine d’oliva. Il consiglio è di consumare il piatto ben caldo.

Elisa Melandri

I consigli di Elisa

Se preferite potete sostituire il pesto alla rucola con il tradizionale pesto alla genovese e potete sostituire il salmone in tranci con il salmone affumicato che renderà il vostro primo piatto ancora più saporito.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!