Pappardelle con zucchine e guanciale croccante

La pasta con zucchine è un primo piatto eccezionale, ricco e molto gustoso. In questa versione con guanciale croccante sarà ancora più irresistibile. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Pappardelle con zucchine e guanciale croccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pappardelle con zucchine e guanciale croccante sono un primo piatto gustoso dal sapore ricco ed avvolgente. Veloce da preparare, questa ricetta è perfetta per un pranzo domenicale in compagnia e permette di fare un figurone anche se non si è dei grandi esperti ai fornelli. Sono un’alternativa più goloso alla classica pasta con zucchine che di certo saprà conquistare i vostri ospiti.

La combinazione di pochi, semplici ingredienti, reperibili in qualsiasi periodo dell’anno, rende questo piatto genuino ma al tempo stesso goloso ed invitante, capace di stupire e conquistare anche i palati più difficili ed esigenti.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti per la pasta

  • 200 g di farina 0
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per condire

  • 2 zucchine
  • 1 fetta di guanciale
  • q.b di scalogno
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 foglia di menta

Preparazione

Il primo step per preparare le pappardelle con zucchine e guanciale croccante è sicuramente quello della preparazione della pasta. Per farlo, inserite la farina, l’uovo ed il cucchiaio di olio all’interno di una planetaria, lavorando l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Se, invece, preferite realizzare la pasta all’uovo a mano, disponete la farina a fontana su una spianatoia, realizzate alla sommità un avvallamento e versatevi all’interno l’uovo e l’olio. Sbattete delicatamente l’uovo e poi iniziate ad impastare con le mani lavorando il composto per una decina di minuti circa. 

Lasciate riposare l’impasto avvolto nella pellicola per almeno 30 minuti. Riprendete, quindi, l’impasto e con l’aiuto di una macchinetta della pasta tiratelo diminuendo gradualmente lo spessore. Realizzate, quindi, delle sfoglie rettangolari spesse pochi millimetri, e da queste tagliate delle strisce larghe circa 2.5 centimetri

Mettete a bollire abbondante acqua all’interno di una pentola abbastanza capiente e nel frattempo realizzate il condimento. Lavate per prime le zucchine, a cui dovrete togliere le estremità, quindi grattugiatele finemente. In una padella, poi, fate dorare lo scalogno con un filo di olio e successivamente aggiungete il guanciale precedentemente tagliato a tocchetti, lasciandolo rosolare a fuoco vivace per circa 3-4 minuti. Aggiungete, quindi, le zucchine grattugiate, aggiustate di sale e continuate la cottura per altri 3-4 minuti. 

Nel frattempo, salate l’acqua e calate le pappardelle, lasciandole cucinare per pochi minuti. Prelevate le pappardelle con un mestolo per spaghetti e versatele direttamente nella padella con il condimento.

Amalgamate bene il tutto, aggiungendo un paio di mestoli di acqua di cottura, quindi impiattate, completando con una spruzzata di pepe nero ed una fogliolina di menta. 

Conservazione

Le pappardelle con zucchine e guanciale croccante vanno consumate ben calde dopo la loro preparazione. 

Stefania Angela Ferrara

I consigli di Stefania Angela

Per un'alternativa altrettanto gustosa è possibile sostituire le zucchine con gli asparagi: il sapore sarà leggermente più forte ma ugualmente piacevole. Chi, invece, è alla ricerca di un sapore ancora più ricco, potrà aggiungere un uovo intero e realizzare, in questo modo, una particolare variante della più classica pasta alla carbonara.

Altre ricette interessanti
Commenti
Claudia Marinescu
Claudia Marinescu

24 giugno 2019 - 14:24:58

Mi piace!!!

0
Rispondi