Pasta con crema di cavolfiori e pomodorini

La pasta con crema di cavolfiori e pomodorini è un primo piatto molto gustoso e particolare. Impossibile non provarla. Ecco la ricetta

Pasta con crema di cavolfiori e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con crema di cavolfiori e pomodorini è un primo piatto vegetariano molto gustoso.

E’ facile e veloce da cucinare e vi garantirà una bellissima figura se la preparerete per i vostri ospiti. Si tratta di un piatto piccante che però puòe ssere rivisitato in base al gusto dei vostri ospiri rendendolo meno forte.

Ricordatevi, però, che la preparazione di questo piatto va completata nel momento in cui bisogna servirla, altrimenti la crema e la pasta assorbiranno tutti i liquidi e diventerà tutto appiccicoso e poco gradevole da mangiare.

Vediamo, quindi, come preparare questo primo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di pasta all’uovo
  • 300 g di cavolfiori
  • 200 g di pomodorini datterini
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di pepe
  • q.b di olio al peperoncino
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta con crema di cavolfiori e pomodorini per prima cosa mettete sul fuoco due pentole con dell’acqua, una più grande per i cavolfiori, nella quale successivamente cuocerete la pasta fresca, e una più piccola per sbollentare i pomodorini.

Pulite e tagliate grossolonamente i cavolfiori. Metteli a bollire in abbondante acqua e lasciateli per una decina di minuti. A questo punto con una forchetta infilzateli: se sono morbidi sono pronti, altrimenti lasciateli ancora per qualche minuto.

Tirateli fuori dall’acqua e lasciateli raffreddare in una ciotola. Una volta freddi prendetene 1/3, tagliate e lasciate a parte; gli altri, tagliateli grossolanamente.

In una padella antiaderente, abbastanza fonda, mettete un giro d’olio evo, un spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato, un peperoncino secco spezzato a metà. Non appena l’aglio inizierà a dorare, aggiungete i 2/3 di cavolfiore, fate rosolare; quando si saranno insaporiti, togliete aglio e peperoncino, poi mettete in un mixer.

Per una consistenza cremosa aggiungete olio e acqua di cottura, assaggiate e aggiustate di sale e di pepe. Ora dedicatevi ai pomodorini: il procedimento è molto semplice. Lavateli, fate una x con il coltello sulla sommità dei pomodori, incidete delicatamente la buccia, ora immergeteli in acqua bollente per almeno un minuto, quando vedete che la pelle inizia a staccarsi da sola tirateli fuori con una schiumarola e pelateli, tagliateli a pezzetti e lasciateli in una ciotola.

A questo punto, nella padella dove avete precedentemente fatto saltare gli ingredienti per la crema, mettete i pomodorini con la loro acqua e i cavolfiori restanti.

Cuocete la pasta, scolatela direttamente in padella con l’aiuto di una schiumarola, aggiungete la crema e, con l’acqua di cottura, fate in modo che tutto si amalgami e che il tutto risulti cremoso.

Impiattate, e aggiungete un giro d’olio e del pepe.

In alternativa potete preparare della pasta al forno bianca o della pasta al forno classica e sempre amata.

Pasta con crema di cavolfiori e pomodorini

Conservazione

La pasta con crema di cavolfiori e pomodorini va consumata subito per apprezzarla al meglio.

Fabiola Terenzio

I consigli di Fabiola

La pasta fresca e i cavolfiori tendono ad assorbire i liquidi, quindi, consiglio di tenere da parte abbastanza acqua di cottura. Inoltre, è un piatto che va preparato espresso perchè se no rischiate che si incolli tutto e diventi un mappazzone immangiabile. Personalmente alla fine aggiungo dell'olio al peperoncino a crudo, per chi non ne va matto come me, andrà benissimo dell'olio evo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!