Pasta con peperoni e pancetta

Un piatto di pasta con peperoni e pancetta vi permetterà di portare a tavola la classica pasta ai peperoni con un gusto ancora più intenso. Ecco la ricetta

Pasta con peperoni e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con peperoni e pancetta è una variante della classica pasta ai peperoni, arricchita in questo caso dalla pancetta croccante che renderà il tutto ancora più strepitoso e gustoso.Potete realizzare questa stessa preparazione in tanti modi diversi, utilizzando delle varianti, come ad esempio la pasta peperoni e pomodorini con l’aggiunta di pancetta, che sarà ancora più gustosa e particolare.

La preparazione di questo primo piatto è davvero molto semplice e sarà perfetto anche per chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione dei pasti e cerca delle ricette molto veloci e che non comportino lunghe preparazioni.

Vediamo, quindi, insieme come preparare la pasta con peperoni pancetta ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 150 g di pancetta affumicata
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di sugo di pomodoro

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta con peperoni e pancetta dovete partire innanzitutto dai peperoni, che dovranno essere lavati accuratamente, privati del picciolo e poi ridotti in piccoli tocchetti o a listerelle.

Aggiungete all’interno di una padella antiaderente dell’olio extravergine d’oliva ed aggiungete quindi i peperoni, aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche minuto. A questo punto aggiungete del brodo vegetale o della semplice acqua ben calda e fate proseguire la cottura fino a quando i peperoni saranno perfettamente ammorbiditi.

A parte in una padella antiaderente mettete a scaldare la pancetta, senza aggiungere altri grassi perché sarà la stessa pancetta a rilasciarli. Fate andare per qualche minuto fino a quando la pancetta inizierà a diventare croccante. Una volta pronta la pancetta andrà aggiunta ai peperoni in padella. Aggiungete quindi anche del sugo di pomodoro a sporcare il tutto e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto.

Nel frattempo mettete a scaldare abbondante acqua salata in un pentolino e fate cuocere la pasta. Scolatela e versatela in padella insieme al condimento. Fate andare per qualche altro minuto ed a questo punto la pasta con peperoni e pancetta è pronto per essere servita ai vostri ospiti aggiustando con dell’olio extravergine d’oliva e dell’altro pepe.

In alternativa potete preparare una pasta con peperoni e tonno o una pasta al pesto di peperoni.

Pasta e peperoni in bianco

Se lo desiderate potete decidere di omettere il sugo di pomodoro in questa preparazione ed ottenere quindi un risultato in bianco che sarà comunque molto sfizioso e molto particolare. Se lo desiderate, però, potete aggiungere anche dei pomodorini.

Pasta peperoni, pancetta e philadelphia

Se volete invece dare una nota cremosa alla vostra preparazione potete aggiungere de philadelphia al condimento insieme a qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. In questo modo otterrete un risultato ben cremoso  che piacerà a tutti.

Pasta con peperoni e pancetta

Conservazione

La pasta con peperoni e pancetta va consumata ben calda subito dopo la sua preparazione. Se lo desiderate, però, potete conservarla per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero e scaldarla ripassandola in padella per qualche minuto prima di servirla di nuovo ai vostri ospiti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Se volete dare una nota più piccante al vostro piatto potete utilizzare del peperoncino al posto del pepe nero. In questo caso, inoltre, renderete il vostro piatto perfetto anche per essere servito a temperatura ambiente. In questo caso, però, sarà ben utilizzare della pasta corta che si presta molto bene per questo tipo di preparazioni e che si manterrà benissimo anche diverse ore dopo la realizzazione del piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!