Pasta fredda con zucchine, tonno sott’olio e crescenza

La pasta fredda con zucchine, tonno sott'olio e crescenza è un piatto perfetto da consumare nelle giornate più calde ed afose dell'estate. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Pasta fredda con zucchine, tonno sott’olio e crescenza
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta fredda con zucchine, tonno sott’olio e crescenza è un primo piatto gustoso e di facile preparazione, ottimo da servire per un pranzo in famiglia. Una portata ideale da accompagnare con un buon bicchiere di vino bianco.

Si tratta di una ricetta piuttosto semplice, economica ma al tempo stesso gustosa e facilmente digeribile, ottima da consumare soprattutto in estate ma anche servita calda sarà squisita. Per una versione più stuzzicante, potete utilizzare l’olio aromatizzato al peperoncino.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 180 g di fusillotti
  • 1 zucchina genovese
  • 150 g di tonno sott’olio
  • 100 g di crescenza
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di origano

Preparazione

Per realizzare la pasta fredda con zucchine, tonno sott’olio e crescenza innanzitutto pulite accuratamente la zucchina con acqua fresca, asciugatela e tagliatela a rondelle sottili. Tenete da parte e procedete con la preparazione del soffritto.

Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e mettetela in un pentolino capiente insieme ad un mestolino d’acqua e una foglia di alloro (facoltativo ma consigliato). Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa e lasciate stufare dolcemente la cipolla. Quando l’acqua sarà stata assorbita del tutto, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla.

Quando quest’ultima diventa dorata, unite le zucchine a rondelle e fatele saltare a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che bagnate con 1-2 cucchiai di brodo vegetale (o acqua calda) e fate cuocere a fuoco lento per circa 10-15 minuti. Quando le zucchine saranno tenere, aggiungete il tonno sott’olio ben sgocciolato ed un pizzico di sale, quindi mescolate con cura e lasciate insaporire il tutto ancora per qualche istante.

Togliete adesso il pentolino dal fuoco e trasferite il condimento in un’insalatiera di vetro (o porcellana) per farlo raffreddare a temperatura ambiente. Infine procedete con la cottura della pasta. Cuocete i fusilloni in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli ben sgocciolati nell’insalatiera con il condimento. Mescolate tutti gli ingredienti fra loro affinchè si amalgamino per bene, quindi attendete che la pasta si raffreddi per qualche minuto.

Come ultimo passaggio aggiungete dei ciuffetti di crescenza alla pasta ed una spolverizzata di origano essiccato, infine mettete nei piatti da portata e potete consumare subito la pasta oppure riporla in frigorifero fino a quando diventa fredda (circa 15-30 minuti).

In alternativa potete preparare una pasta fredda tricolore o un’insalata di pasta mediterranea.

Pasta fredda con zucchine, tonno sott’olio e crescenza

Conservazione

La pasta fredda con zucchine, tonno sott’olio e crescenza si conserva per un massimo di 1 giorno in un apposito contenitore con tappo ermetico.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Questo primo piatto è ottimo da gustare sia freddo che tiepido, piace a tutte le età e si può preparare in qualsiasi periodo dell'anno. Per una versione ancora più stuzzicante, potete aggiungete 1-2 cucchiaini di olio extra vergine d'oliva aromatizzato al peperoncino ma senza esagerare. E' possibile inoltre sostituire il formato di pasta ad esempio con dei rigatoni, penne rigate oppure con delle casarecce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!