Penne cacio, pepe e salsiccia

Le penne cacio, pepe e salsiccia sono una rivisitazione ancora più gustosa della classica ed intramontabile pasta cacio e pepe. Ecco la ricetta

Penne cacio, pepe e salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne cacio, pepe e salsiccia sono una gustosa rivisitazione della classica pasta cacio e pepe!

Perfetta per chi ama sperimentare e provare sempre nuovi e saporiti accostamenti in cucina.

Velocissima e davvero semplice da preparare è perfetta per un pranzo rapido o da cucinare alla propria famiglia. I sapori intensi della salsiccia e del pecorino romano si accostano perfettamente tra loro non coprendosi a vicenda, ma valorizzandosi e creando un mix davvero squisito, a cui gli amanti della classica cacio e pepe non potranno resistere.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di penne
  • 2 salsiccia
  • 1 cipolla
  • q.b di pepe
  • q.b. di sale
  • 200 g di pecorino
  • q.b di vino bianco

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle penne cacio, pepe e salsiccia mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta. A bollore raggiunto, salate l’acqua e versate le penne. 

Grattugiate il pecorino romano e unitelo in una ciotola insieme al pepe. Pulite la cipolla e tagliarla a fette dallo spessore di mezzo centimetro. Private, inoltre, le salsicce della pelle esterna e con un coltello e spezzettatele in grandi pezzi. 

Mettete a scaldare, in una padella di ampie dimensioni dove andrete poi a risaltare la pasta, dell’olio extravergine d’oliva e una volta caldo versate la cipolla. Coprite con il coperchio e lasciate appassire e dorare, mescolando di tanto in tanto. La fiamma del fornello deve essere medio-bassa. Sarà sicuramente necessario aggiungere un po’ di acqua per evitare che la cipolla si incolli al fondo della padella. 

Penne cacio, pepe e salsiccia

Una volta dorata la cipolla, versate la salsiccia e lasciate cuocere. Una volta cotta, con una forchetta, spezzettate la salsiccia fino a ridurla in pezzetti piccolissimi. A fine cottura sfumate con un po’ di vino bianco. 

Scolate la pasta al dente e versatela in padella insieme alla cipolla e alla salsiccia. Mescolate bene, quindi aggiungete il pecorino gratugiato, il pepe e un po’ di acqua di cottura. Mescolate bene fino ad ottenere una cremina omogenea. 

In alternativa potete preparare delle penne con sugo di salsiccia e funghi o dei paccheri ripieni di salsiccia, funghi e besciamella.

Penne cacio, pepe e salsiccia

Conservazione

Le penne cacio, pepe e salsiccia vanno consumate ben calde subito dopo la preparazione.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Consiglio di consumare questo piatto caldo per valorizzarne al meglio gli ingredienti; la cremina formata con il cacio e con il pepe con il passare del tempo e freddandosi rischia di attaccare la pasta in un blocco unico. E' preferibile un formato di pasta corto in modo tale che si unisca al meglio con la salsiccia spezzettata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!