Penne con asparagi e speck

La pasta con asparagi è perfetta nella stagione primaverile e può essere arricchita in tantissimi modi. Con l'aggiunta di speck, ad esempio, si dà vita ad un primo piatto eccezionale, profumato e dal sapore intenso. Vediamo insieme la ricetta

Penne con asparagi e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Con della pasta con asparagi non si può che conquistare tutti. Le penne con asparagi e speck sono un primo piatto di facile e veloce preparazione molto saportito e invitante, perfetto per la stagione primaverile in cui gli asparagi si trovano freschi nei negozi e che avrà una marcia in più grazie proprio alla presenza dello speck.

Questo primo piatto dal gusto particolare dove, lo speck croccante si sposa benissimo con il caratteristico aroma degli asparagi e piacerà di certo a tutti i vostri ospiti.  Vediamo, quindi, insieme, passo dopo passo, come preparare questo piatto ed alcuni consigli utili per una buona riuscita.

Ingredienti

  • 400 g di penne
  • 180 g di asparagi
  • 200 g di speck
  • 4 uova
  • 40 g di pecorino
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare le penne con asparagi e speck partite dagli asparagi che andranno puliti dallo scarto e lavati accuratamente sotto l’acqua corrente al fine di eliminare tutta la terra.

Prendete una pentola capiente, riempitela di acqua, e una volta che questa bolle, versate il sale, gli asparagi e fate cuocere a fuoco medio per una quindicina di minuti. Con una schiumarola levate gli asparagi dalla pentola, fateli scolare per bene ( non spegnete il fuoco) e tenete l’acqua che servirà successivamente per fare cuocere la pasta.

Penne con asparagi e speck

Tagliate gli asparagi a pezzi non troppo grossi, separando le punte dal gambo. In una grossa padella antiaderente versate un filo di olio e lo speck a listarelle e fatelo dorare per qualche minuto, unite gli aspargi e fate isaporire con una spruzzata di pepe e regolate di sale, e una volta insaporiti metteteli da parte in un piattino.

Nel frattempo versate la pasta nell’acqua di cottura degli asparagi e salate solo se si rende necessario. Sguscite le uova e versatele in una ciotolina assieme al pecorino, una presa di sale e sbattete molto bene con una frusta o una forchetta. Scolate la pasta al dente e gettatela nella grossa padella antiaderente, irroratela con la salsa a base di uova e pecorino e cuocete per un paio di minuti. Per ultimo mettete la pasta nei piatti e guarnite con asparagi e speck.

Penne con asparagi e speck

Conservazione

Le penne con asparagi e speck si conservano in frigorifero per un giorno anche se è meglio consumarle appena cucinate.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Per preparare le penne con asparagi e speck si può usare pasta corta, ma si presta benissimo anche pasta lunga come fettuccine o tagliatelle. Questo piatto l' ho preparato in maniera molto semplice, ma se volete renderla più cremosa potete aggiungere alla crema di uova qualche cucchiaiata di panna da cucina.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!