Primi Piatti   •   Risotti   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Senza lattosio

Risotto ai funghi pioppini prezzemolati

Il risotto ai funghi pioppini prezzemolati è un primo piatto gustoso e semplice da preparare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Risotto ai funghi pioppini prezzemolati
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una ricetta tipicamente autunnale il risotto ai funghi dal momento che in questo periodo troviamo i funghi anche freschi nei supermercati.

I pioppini sono dei funghi tra i più buoni, e anche più adattabili per molte ricette, in quanto hanno un gusto non troppo invadente ma allo stesso tempo molto saporito e inconfondibile

 Il prezzemolo in questa ricetta ha un ruolo importante, insieme all’aglio, per dare  ancora più gusto ai pioppini, che verranno cucinati inizialmente a parte per poi essere aggiunti insieme al riso per ultimarne la cottura.

 Ecco come preparare il risotto ai funghi pioppini prezzemolati.

Ingredienti

  • 140 g di riso
  • 250 g di pioppini
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare il risotto ai funghi pioppini prezzemolati per prima cosa lavate bene i funghi pioppini, tagliando via con un coltellino le radici con il terriccio, poi sciacquateli bene sotto l’acqua, tagliate i gambi più lunghi in 2 o tre parti, e i pioppini più piccolini lasciateli con il gambo intero, che è tenero e quindi buonissimo da mangiare.

Visto che i pioppini sono freschi, date una sbollentata in acqua per 2 minuti prima di procedere alla cottura in padella con il resto degli ingredienti. Scolate i funghi pioppini.

Preparate un trito di prezzemolo abbondante, sbucciate l’aglio e tritate anch’esso finemente, se non vi piace troppo il sapore di aglio, potete lasciarlo intero per poi poterlo togliere alla fine. Ora in una padella scaldate dell’olio extravergine di oliva, versate il trito di prezzemolo (non tutto, una parte vi servirà per dopo) e l’aglio, ed aggiungete i funghi pioppini che avete scolato precedentemente.

Risotto ai funghi pioppini prezzemolati

Lasciate cucinare per circa 10 minuti aggiungendo un po’ di acqua se necessario. Aggiungete il riso, mescolate bene, e quando sarà evaporata l’eventuale acqua, sfumate con il vino bianco.

A parte preparate un pentolino con dell’acqua e sale che aggiungerete man mano durante la cottura, se preferite usate il dado. Continuate la cottura il tempo necesssario (dai 15 ai 20 minuti), mescolate ogni tanto stando attenti che non si attacchi.

Spegnete il fuoco quando il riso sarà al dente, aggiungete un po’ di prezzemolo fresco, mescolate nuovamente e servite il vostro risotto con funghi pioppini prezzemolati ben caldo.

In alternativa potete preparare un risotto ai carciofi o un risotto alla zucca.

Risotto ai funghi pioppini prezzemolati

Conservazione

Il risotto ai funghi pioppini prezzemolati va consumato ben caldo subito dopo la preparazione.

I consigli di Monica

Se volete accorciare i tempi di cottura potete usare il riso basmati, altrettanto adatto per i risotti di questo tipo. Potete usare per questa ricetta anche dei funghi secchi, oppure se li preferite freschi, potrete arricchire il risotto con dei funghi freschi misti, aggiungendo dei porcini e dei finferli. Se non avete del vino bianco in casa, potete usare anche il vino rosso, si sposa benissimo.

Altre ricette interessanti
Commenti
Claudio Bosisio

10 ottobre 2017 - 12:27:17

Ottima ricetta, dal gusto sopraffino!

0
Rispondi