Risotto ai peperoni rossi, sottilette e paprika

Il risotto ai peperoni rossi, sottilette e paprika è un primo piatto colorato ed estremamente saporito e corposo. Ecco la ricetta

Risotto ai peperoni rossi, sottilette e paprika
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto ai peperoni rossi, sottilette e paprika è un primo piatto dal sapore deciso e pungente, al tempo stesso sano e nutriente per l’apporto di calcio contenuto nelle sottilette e le vitamine insite nei peperoni freschi di stagione.

Questo inconsueto connubio di sapori è all’insegna del piacere del palato. Molto economico, rapido e accessibile. Vediamo insieme come realizzare questo risotto cremoso in pochi e semplici step.

Ingredienti

  • 200 g di riso
  • 4 sottilette
  • 1 peperone
  • 50 g di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • q.b. di brodo vegetale
  • q.b. di vino bianco
  • q.b di paprika
  • q.b di sale
  • 1 pizzico di canestrato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del risotto ai peperoni, sottilette e paprika occorre in primis lavare e sbollentare il peperone rosso in un tegamino con l’acqua e, una volta eliminata la pelle a fine cottura affettatelo e frullatelo con un mixer da cucina sino ad ottenere una crema fluida.

Munitevi di una padella dai bordi alti e fate tostare 200 g di riso con olio extravergine d’oliva e mezza cipolla tagliata finemente. Sfumare il tutto con del vino bianco e proseguire la cottura a fiamma bassa. Aggiungete gradualmente il brodo vegetale e mescolate il riso moderatamente, sempre nel medesimo verso.

Una volta raggiunta la metà cottura del riso, versare la crema di peperoni (precedentemente realizzata) e la passata di pomodoro. Durante l’ultima fase di cottura, aggiungete 3 sottilette e proseguire a mescolare il risotto, sino a far sciogliere totalmente le fettine di formaggio filante.

A cottura ultimata includete la quarta fetta di sottilette, cospargete con della paprika in polvere e mantecate. Impiattate, decorate con scaglie di formaggio stagionato Canestrato a piacere e servite il risotto cremoso ben caldo. 

In alternativa potete preparare un risotto scamorza e pomodoro o un risotto ai funghi.

Conservazione

Il risotto ai peperoni, sottilette e paprika va consumato ben caldo.

Gloria La Barbera

I consigli di Gloria

Un segreto per realizzare a regola d'arte il risotto cremoso ai peperoni, sottilette e paprika è utilizzare una frusta anzichè il mestolo di legno. Con la frusta da cucina si riesce a montare l'amido del riso in modo migliore, emulsionandolo con la sbattitura e rendendolo maggiormente cremoso. E' possibile realizzare questa ricetta in una versione ulteriormente economica: basta usare dei formaggini anzichè le classiche Sottilette.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!