Risotto al pesto di rucola e mandorle con peperoni

Il risotto al pesto di rucola e mandorle con peperoni è un primo piatto molto gustoso e particolare. Ecco la ricetta

Risotto al pesto di rucola e mandorle con peperoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto al pesto di rucola e mandorle con peperoni è un primo piatto cremoso e saporito, ideale da consumare durante un pranzo in compagnia, ottimo se accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco.

Tra le ricette di risotti più particolari che potete portare a tavola. Si tratta di una portata di semplice preparazione, economica ma dal gusto delicato e dalla consistenza cremosa. Ideale per i celiaci oppure per gli intolleranti al lattosio. E’ possibile utilizzare un pesto di rucola già pronto (in vendita nei supermercati) oppure realizzarlo in casa, seguendo le indicazioni riportate nella ricetta.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 1/4 cipolle
  • 1/2 peperone giallo
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • 50 g di rucola
  • 30 g di mandorle
  • q.b. di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per realizzare il risotto al pesto di rucola e mandorle con peperoni innanzitutto lavate con cura il 1/2 peperone giallo ed eliminate i filamenti interni e i semini. Riducete il peperone in una dadolata oppure tagliatelo a julienne e tenete da parte.

Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e mettetela in una pentola capiente insieme a 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e fate soffriggere la cipolla. Quando quest’ultima diventa dorata, unite il riso e lasciatelo tostare per bene. Successivamente aggiungete anche il peperone giallo a pezzetti e mescolate con cura.

Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare. Quando il vino è stato assorbito del tutto, bagnate il riso con 3-4 mestoli di brodo vegetale e lasciate cuocere il risotto a fiamma medio-bassa, mescolando di tanto in tanto.

Mentre il risotto cuoce, preparate il pesto di rucola e mandorle: nel bicchiere del minipimer mettete la rucola lavata e tamponata, le mandorle pelate, i 50 ml di olio extravergine d’oliva, il Grana Padano grattugiato fresco ed una presa di sale. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema densa e profumata.

Quando il risotto è pronto, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il pesto di rucola e mandorle. Mescolate energicamente, quindi versate il risotto nei piatti da portata e consumate ben caldo.

In alternativa potete preparare un risotto alla pizzaiola o un risotto con zucchine, fiori di zucca e peperoni.

Risotto al pesto di rucola e mandorle con peperoni

Conservazione

Questo risotto al pesto di rucola e mandorle con peperoni deve essere consumato al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

E' consigliabile realizzare in casa il pesto di rucola e mandorle, poichè è più genuino e contiene meno sale rispetto a quelli già pronti e confezionati. Questa ricetta può essere realizzata in qualsiasi momento dell'anno, grazie alla facile reperibilità degli ingredienti. Per un risultato ancora più stuzzicante, potete aggiungere della pancetta affumicata a cubetti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!