Primi Piatti   •   Risotti   •   Vegeteriano

Risotto al radicchio e taleggio

Un buon risotto al radicchio è sempre un'ottima idea per il pranzo di tutta la famiglia. Con l'aggiunta del taleggio sarà ancora più gustoso e ricco, davvero irresistibile. Scopriamo insieme come prepararlo al meglio

Risotto al radicchio e taleggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un buon risotto al radicchio è perfetto da consumare in moltissime occasioni, anche nelle più formali dal momento che saprà stupire con il suo gusto unico e per niente scontato.

Il risotto al radicchio e taleggio avrà una marcia in più in cui si sposano alla perfezione l’amaro del radicchio e la dolcezza del formaggio taleggio. La preparazione rimane molto semplice ma il risultato finale sarà davvero straordinario, un piatto dal sapore coinvolgente a cui sarà difficile dire di no. Scopriamo, quindi, insieme come realizzare questo primo e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 1 cipolla
  • 350 g di radicchio
  • 180 g di taleggio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di vino rosso
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di grana padano

Preparazione

Per iniziare la preparazione del risotto al radicchio e taleggio la prima cosa che dovrete fare sarà dedicarvi al radicchio. Rimuovete lo scarto, lavate ed asciugate le foglie e quindi riducetele in listarelle ben sottili, che dovrete momentaneamente mettere da parte. Prendete la cipolla e tritatela molto finemente.

Adesso spostatevi all’interno di un casseruola dove dovrete far appassire la cipolla con dell’olio extravergine d’oliva. Dopo un minuto circa aggiungete il radicchio e fate proseguire la cottura per un paio di minuti. E’ il momento di aggiungere il riso e farlo tostare per circa 3-4 minuti.

Sfumate con il vino rosso, avendo cura di farlo evaporare completamente così da non avere una nota alcolica troppo forte. Aggiungete quindi il brodo vegetale, che avrete tenuto in caldo, poco alla volta fino a quando il riso sarà quasi cotto.

A quel punto potete spegnere la fiamma ed aggiungere il taleggio in pezzi e il formaggio grattugiato. Mescolate con un cucchiaio di  legno così da far sciogliere ed amalgamare bene al riso anche il formaggio. Aggiustate di sale e pepe se necessario e quindi servite il piatto ben caldo ai vostri ospiti.

Risotto al radicchio, taleggio e speck

Per una nota di sapore ancora più intensa potete decidere di aggiungere anche dello speck o della pancetta precedentemente dorati in una padella antiaderente.

Andranno aggiunti quando il riso è pronto, insieme ai formaggi. Al posto dei salumi potete donare croccantezza al piatto aggiungendo dei gherigli di noce tritati grossolanamente al coltello.

Risotto al radicchio e taleggio

Conservazione

Il risotto al radicchio e taleggio andrà consumato ben caldo subito dopo la preparazione.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aggiungere il formaggio grattugiato che preferite a seconda del gusto più o meno intenso che volete dare al piatto. Se non lo gradite, invece, omettetelo. Aggiungete della frutta secca al piatto quando andate ad impiattarlo. Renderete la sua presentazione ancora più d’effetto, oltre a donare un gusto più irresistibile.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!