Primi Piatti   •   Risotti   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Senza lattosio

Risotto alla zucca con rucola

Il risotto alla zucca con rucola è una variante della ricetta più classica, perfetta per chi ama sperimentare in cucina. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Risotto alla zucca con rucola
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto alla zucca con rucola è un primo piatto cremoso, leggero ma al tempo stesso molto saporito e perfetto per un pranzo o una cena ricca di gusto. Una variante ancora più particolare del classico risotto alla zucca.

La zucca, che è una verdura di stagione, con la sua dolcezza si abbina molto bene al retrogusto leggermente amarognolo della rucola e insieme danno vita ad un risotto light e che sarà apprezzato anche da commensali vegetariani. Servite questo risotto accompagnandolo ad un buon bicchiere di vino per una cena che sarà apprezzata da tutti.

Vediamo quindi come preparare questo risotto.

Ingredienti

  • 170 g di riso
  • 240 g di zucca
  • 25 g di rucola
  • 1/4 di cipolla
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di brodo vegetale

Preparazione

La preparazione del risotto alla zucca con rucola è molto semplice. Innanzitutto cominciate eliminando la buccia della zucca con un coltello ben affilato; togliete i filamenti e i semi presenti all’interno e tagliatela a cubetti piccoli in modo che cuocia velocemente. Mettete la zucca in una padella antiaderente dai bordi alti e aggiungete la cipolla che avrete pulito e tagliato molto finemente.

Fate rosolare con un filo di olio per pochi minuti, dopodichè aggiungete due mestoli di brodo vegetale caldo e lasciate andare a fuoco medio. Quando il brodo si sarà assorbito aggiungete il riso e fatelo tostare 2-3 minuti girandolo spesso. Aggiustate di sale e pepe, aggiungete qualche mestolo di brodo e proseguite la cottura. Nel frattempo lavate delicatamente la rucola, tamponatela con un canovaccio pulito e spezzettatela grossolanamente.

Risotto alla zucca con rucola

A metà cottura del risotto unite anche la rucola affinchè insaporisca il piatto e continuate a cuocere aggiungendo, se necessario, altro brodo vegetale che lascerete in caldo in modo che il risotto non risulti mai nè troppo liquido, nè troppo secco. Quando il riso sarà ben cotto impiattate e servite in tavola.

In alternativa potete preparare un risotto ai funghi o un risotto ai carciofi.

Risotto alla zucca con rucola

Conservazione

Il risotto alla zucca con rucola va consumato ben caldo subito dopo la preparazione, pertanto non sarà possibile conservarlo.

I consigli di Luana

Per la preparazione di questo piatto utilizzate un riso adatto al risotto come l'Arborio o il Carnaroli e preparate un buon brodo utilizzando sedano, carote e cipolla e tenetelo in caldo. Se gradite potete aggiungere al piatto, come ulteriore ingrediente, del formaggio grattugiato per un tocco finale leggermente più saporito.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!