Risotto con carciofini sott’olio e prosciutto cotto

Il risotto con carciofini sott'olio e prosciutto cotto è un primo piatto che si prepara in poco tempo ma che vi garantirà un ottimo risultato. Ecco la ricetta

Risotto con carciofini sott’olio e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con carciofini sott’olio e prosciutto cotto è un primo piatto dal gusto deciso e coinvolgente, ideale da servire per un pranzo (o cena) con i colleghi di lavoro oppure in famiglia. Ottimo se accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco o rosè.

I carciofini sott’olio, oltre ad essere teneri e molto gustosi, sono ideali da utilizzare per la preparazione di pasta o risotti; il prosciutto cotto si abbina perfettamente ai carciofini, regalando un connubio di sapori davvero eccezionali.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 170 g di riso
  • 230 g di carciofi
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 1/4 cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 25 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • 2 noci di burro

Preparazione

Preparare il risotto con carciofini sott’olio e prosciutto cotto è abbastanza semplice e veloce. Innanzitutto tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e trasferitela in una pentola a sponde alte. Aggiungete 1 mestolino oppure 3 cucchiai d’acqua e accendete il fuoco a fiamma moderata.

Lasciate stufare la cipolla e quando l’acqua sarà stata assorbita completamente aggiungete l’olio extravergine d’oliva e mescolate con cura. Fate soffriggere la cipolla e quando inizierà ad essere dorata unite il riso e lasciatelo tostare per qualche minuto. Successivamente aggiungete anche il prosciutto cotto tagliato a dadini e mescolate con cura.

Sfumate con il vino bianco e nonappena sarà evaporato bagnate il risotto con 3-4 mestoli di brodo vegetale bollente. Adesso abbassate la fiamma, mescolate e fate cuocere il risotto per 20-25 minuti circa. A metà cottura aggiungete i carciofini sott’olio a spicchi ben sgocciolati e mescolate nuovamente.

Quando il riso sarà al dente e piuttosto cremoso, togliete la pentola dal fuoco e mantecate il risotto con 2 noci di burro. Mescolate energicamente e versate il risotto nei piatti da portata. Prima di servire, decorate i piatti con un trito di prezzemolo fresco. Servite ben caldo.

In alternativa potete preparare un risotto ai carciofi o un risotto con pomodoro e scamorza.

Risotto con carciofini sott’olio e prosciutto cotto

Conservazione

Il risotto con carciofini sott’olio e prosciutto cotto va consumato subito ben caldo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Il risotto con carciofini sott'olio e prosciutto cotto è un primo piatto abbastanza semplice da realizzare e inoltre ha un costo basso. Ideale se avete poco tempo per stare ai fornelli oppure se volete stupire i vostri ospiti. Per un sapore ancora più deciso, potete sostituire il prosciutto cotto con dello speck a dadini.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!