Risotto con crema di asparagi

Il risotto agli asparagi è sempre garanzia di successo. Questa versione più cremosa con crema di asparagi sarà ancora più sfiziosa sebbene sempre semplice da preparare. Vediamo insieme come si prepara e tanti consigli utili

Risotto con crema di asparagi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto agli asparagi è un vero classico con il quale non si sbaglia mai. Un piatto perfetto da preparare in primavera e che può essere servito ed arricchito in tantissimi modi. Il risotto con crema di asparagi è un primo piatto semplice, veloce nella sua preparazione e molto facile.

Un piatto perfetto da preparare per pranzo o cena, ma anche in occasioni speciali o ospiti improvvisi. Il risotto e gli asparagi sono un conubbio perfetto di sapori che racchiude l’essenza della primavera in tavola. Un piatto molto delicato, perfetto anche da preparare anche per i più piccoli dato che è realizzata con ingredienti sani. Vediamo, quidi, come prepararlo.

Ingredienti

  • 320 g di riso
  • 550 g di asparagi
  • 70 g di burro
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di parmigiano reggiano

Preparazione

Per realizzare il risotto con crema di asparagi iniziate proprio dal pulire gli asparagi.

Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente. Adagiateli su un panno da cucina e asciugateli bene. Eliminate la parte bianca più dura e pareggiateli per avere una cottura omogenea.

Pelateli con un coltello o pelapatate in modo delicato procedendo verticalmente partendo dall’alto verso il basso, finché lo stelo non sarà bianco eliminando la parte verde filamentosa. Lessate gli asparagi in una pentola stretta e alta piena d’acqua. Ci vorrano circa 8 minuti.

Nel frattempo tagliate finemente lo scalogno. Prendete un padella antiaderente molto capiente, mettetela su fuoco a fiamma media, fate sciogliere 40 g di burro e aggiungete lo scalogno, fatelo cuocere senza bruciarlo. Aggiungete il riso nella padella, fatelo tostare mescolando delicatamente. Sfumate il risotto con il vino e fate evaporare l’alcool alzando la fiamma.

Aggiungete al risotto due mestoli di brodo vegetale, fate cuocere continuando ad aggiungere il  brodo e mantecando di tanto in tanto. Mentre il risotto cuoce, scolate gli asparagi, tagliate le punte mettendole da parte. Tagliate la parte più morbida del gambo degli asparagi. Frullate gli asparagi con l’aiuto di un minipimer fino ad ottenere una crema, salate a piacere e nel caso risultasse troppo asciutta aggiungete un po’ di brodo vegetale.

Due minuti prima di ultimare la cottura del riso aggiungete la crema di asparagi, ultimate la cottura e nel caso aggiustate di sale. A cottura ultimata, spegnetela fiamma sotto al risotto, aggiungete il parmigiano grattugiato, il burro e mantecate delicatamente. Servite il risotto con crema di asparagi aggiungendo le punte messe da parte.

Conservazione

Il risotto con crema di asparagi va consumato subito, ben caldo.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Consiglio di utilizzare il risotto Carnaroli o Vialone che mantengono meglio la cottura durante la sua preparazione. Per arricchire questo primo piatto potete aggiungere dello speck o pancetta, nel caso volete arricchirlo, ma preparandone una versione vegetariana potete aggiungere lo stracchino o altro tipo di formaggio cremoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!