Primi Piatti   •   Risotti   •   Vegeteriano

Risotto con radicchio, funghi e Philadelphia

Il risotto al radicchio è amatissimo e sempre apprezzato. Come tutti i piatti più classici può essere anche arricchito con altri ingredienti. In questa versione con funghi e Philadelphia, ad esempio, sarà particolarmente cremoso e gustoso. Ecco come si prepara

Risotto con radicchio, funghi e Philadelphia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il classico risotto al radicchio viene in questo caso arricchito e reso davvero irresistibile con il suo gusto intenso e la sua cremosità. Il risotto con radicchio, funghi e Philadelphia è un primo piatto vegetariano cremoso e saporito, ideale da consumare durante un pranzo in famiglia sorseggiando un calice di buon vino bianco.

Questo piatto è abbastanza semplice e veloce da realizzare, indicato quindi se avete poco tempo per stare ai fornelli, inoltre è economico e quindi alla portata di tutti. Il formaggio Philadelphia conferisce al piatto una cremosità unica; se lo gradite, però, potete sostituirlo con lo stracchino oppure con la crescenza. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 7 foglie di radicchio
  • 200 g di funghi champignon
  • 2 cucchiai di philadelphia
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale

Preparazione

Realizzare il risotto con radicchio, funghi e Philadelphia è abbastanza semplice: per prima cosa lavate con cura le foglie di radicchio con abbondante acqua fresca, quindi tamponatele con della carta assorbente da cucina e tagliatele a listarelle. Pulite anche i funghi, eliminando eventuali residui di terriccio, e affettateli. Procedete adesso con la preparazione del soffritto.

Tritate finemente la cipolla e mettetela in una pentola a sponde alte insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma medio-bassa, quindi lasciate soffriggere dolcemente la cipolla.

Non appena quest’ultima risulterà dorata, unite il riso e fatelo tostare per bene (dovrà diventare quasi trasparente). Aggiungete adesso il radicchio a listarelle e dopo poco anche i funghi affettati. Fate saltare il tutto a fiamma vivace per un paio di minuti, infine sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Quando il vino bianco è evaporato del tutto, bagnate il risotto con 4-5 mestoli di brodo vegetale bollente, mescolate con cura e lasciatelo cuocere a fiamma moderata per circa 12-13 minuti (seguite la tempistica riportata sulla confezione del riso). Solo se necessario, aggiungete qualche altro mestolo di brodo caldo ma senza esagerare.

Non appena il riso risulterà al dente e il brodo sarà stato assorbito del tutto, togliete la pentola dal fuoco e mantecate il risotto con il Philadelphia. Mescolate energicamente, affinchè il formaggio si sciolga del tutto formando una crema. Versate infine il risotto ben caldo nei piatti da portata e decorate con un trito di prezzemolo fresco e con del radicchio crudo a julienne.

Risotto con radicchio, funghi e Philadelphia

Conservazione

Questa portata deve essere consumata al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Realizzare questo risotto è abbastanza semplice e veloce, indicato se avete degli ospiti vegetariani ma piacerà anche a chi gradisce i primi piatti cremosi e saporiti. Per un risultato a prova di buongustai, utilizzate sempre ingredienti freschi e di stagione. Per una versione leggera e con minor apporto calorico, sarà possibile utilizzare il Philadelphia Light.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!