Risotto con vongole veraci e zafferano

Il risotto con vongole veraci e zafferano è un primo piatto a base di pesce molto raffinato e particolare, perfetto anche per situazioni formali. Ecco la ricetta

Risotto con vongole veraci e zafferano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con vongole veraci e zafferano è un primo piatto a base di pesce cremoso e raffinato, ideale da preparare nei giorni delle festività natalizie per stupire i propri ospiti oppure per una cena romantica col partner. Ottimo se accompagnato da un flute di prosecco Valdobbiadene DOCG.

Realizzare il risotto con vongole veraci e zafferano è abbastanza semplice e veloce; se lo gradite potete aggiungere anche dei pomodorini tagliati a pezzetti oppure dei gamberetti sgusciati.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 350 g di vongole
  • 1 bustina di zafferano
  • 1/2 zucchina
  • 1/4 cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 25 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale

Preparazione

Per realizzare il risotto con vongole veraci e zafferano innanzitutto mettete a spurgare le vongole in acqua e sale (ne basterà un cucchiaio) per circa 3 ore. Trascorso questo tempo, sciacquate le vongole veraci sotto l’acqua corrente e tenetele da parte a sgocciolare.

Con una grattugia a fori larghi grattugiate la 1/2 zucchina; tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e mettetela in una pentola con un mestolino d’acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate cuocere la cipolla. Quando l’acqua sarà stata assorbita del tutto, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e mescolate con cura.

Fate soffriggere la cipolla e quando sarà diventata dorata unite il riso e fatelo tostare a fiamma vivace per un paio di minuti. Successivamente aggiungete anche la zucchina grattugiata e le vongole veraci. Mescolate e sfumate con il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato, bagnate il risotto con 3-4 mestoli di brodo vegetale caldo al quale avrete aggiunto 1 bustina di zafferano in polvere.

Mescolate e lasciate cuocere il risotto per 20-25 minuti circa. Solo se necessario, aggiungete qualche altro mestolo di brodo caldo. Quando il risotto sarà cotto, versatelo nei piatti da portata e decorate con un trito di prezzemolo fresco. 

In alternativa potete preparare un risotto alla marinara o un risotto al salmone.

Risotto con vongole veraci e zafferano

Conservazione

Il risotto con vongole veraci e zafferano va consumato subito, ben caldo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Il risotto con vongole veraci e zafferano è un primo piatto a base di pesce delizioso e raffinato, ideale da preparare nei giorni di festa. Ottimo se accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco oppure da un flute di prosecco. Se lo gradite, potete arricchire la ricetta aggiungendo dei pomodorini tagliati a pezzetti oppure dei gamberetti sgusciati (da aggiungere a metà cottura).

Altre ricette interessanti
Commenti
Candida Rossi
Candida Rossi

15 dicembre 2016 - 23:50:02

Proverò a farlo

0
Rispondi
Candida Rossi
Candida Rossi

15 dicembre 2016 - 23:48:15

Proverò a farlo per 7

0
Rispondi