Risotto con zucca e provola affumicata

Il risotto alla zucca è un primo piatto perfetto per l'autunno. In questa versione la ricetta tradizionale viene arricchita dalla presenza della provola affumicata. Scopriamo insieme come si prepara passo dopo passo

Risotto con zucca e provola affumicata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con la zucca è un primo piatto vegetariano cremoso e dal sapore delicato, perfetto da servire in svariate occasioni. Questa portata può, comunque, essere arricchita con altri ingredienti, per renderla ancor più invitante e ricca.

Per esempio il risotto con zucca e provola affumicata è una versione saporita e filante, perfetta per stupire i propri ospiti con gusto e semplicità. Realizzare questo primo piatto è abbastanza semplice, economico e non richiede grandi abilità ai fornelli. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 190 g di riso
  • 200 g di zucca
  • 80 g di provola affumicata
  • 1/4 di cipolla
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare il risotto con zucca e provola affumicata, innanzitutto sarà necessario pulire accuratamente la zucca: eliminate, quindi, la buccia e i filamenti interni (l’ortaggio dovrà pesare 200 g al netto degli scarti). Sciacquate la zucca con abbondante acqua fresca, quindi tagliatela a cubetti non troppo piccoli.

Tenete la zucca da parte e procedete con la preparazione del soffritto di cipolla. Tritate finemente quest’ultima, quindi mettetela in una pentola a sponde alte. Unite l’olio extra vergine d’oliva, quindi fate soffriggere la cipolla a fiamma moderata.

Quando la cipolla risulterà dorata, aggiungete il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti, dopo di che unite la zucca a cubetti e fate saltare il tutto a fiamma vivace per circa 3-5 minuti, mescolando continuamente. Sfumate con il vino bianco e attendete che evapori.

Non appena il vino sarà evaporato del tutto, bagnate il riso con 4-5 mestoli di brodo vegetale ben caldo, mescolate con cura e fate cuocere il risotto a fiamma moderata per circa 12-13 minuti (seguite la tempistica di cottura del riso riportata sulla confezione). Solo se necessario, aggiungete un altro po’ di brodo ma senza esagerare.

Quando il riso sarà al dente e avrà raggiunto la giusta consistenza, unite la provola affumicata tagliata a julienne e mescolate energicamente, affinchè il formaggio si sciolga diventando filante. Togliete infine la pentola dal fuoco e versate il risotto nei piatti da portata. Completate con un altro po’ di provola affumicata a julienne e con un pizzico di pepe nero. Consumate il risotto mentre è ancora ben caldo.

Risotto con zucca e provola affumicata

Conservazione

Al fine di gustare questo primo piatto in tutta la sua freschezza e bontà, non sarà possibile conservarlo dopo la preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale, è consigliabile scegliere una tipologia di riso specifica per risotti o che, comunque, si mantenga al dente (ad esempio Ribe, Roma o Carnaroli). Se desiderate una mantecatura ancor più ricca, potrete aggiungere 1-2 cucchiai di Parmigiano Reggiano a fuoco spento, quindi mescolate velocemente per fare sciogliere il formaggio.

Altre ricette interessanti
Commenti
Donatella Curioni
Donatella Curioni

18 ottobre 2019 - 08:46:32

Invitante!!

0
Rispondi
Donatella Curioni
Giovanna La Barbera

18 ottobre 2019 - 11:06:03

Grazie mille! :-)

0