Primi Piatti   •   Risotti   •   Vegeteriano

Risotto con zucca, Philadelphia e noci

Il risotto alla zucca è un classico dell'autunno, che a seconda dei gusti e delle esigenze piò essere arricchito in tantissimi modi diversi. Ad esempio, aggiungendo del Philadelphia e delle noci si dona cremosità e croccantezza al piatto, rendendolo estremamente completo e quindi ancora più goloso. Scopriamo insieme come procedere e tanti consigli utili

Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto alla zucca è un primo piatto molto apprezzato durante la stagione autunnale e indicato per un pranzo in famiglia. E’ possibile arricchirlo con svariati ingredienti e ogni volta sarà un successo. Un risotto con zucca, Philadelphia e noci, ad esempio, con la sua cremosità e il suo gusto delicato è indicato per chi ama i primi piatti semplici ma al tempo stesso genuini.

Si tratta di una portata di facile preparazione, ottima inoltre per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli. Vediamo insieme la ricetta e come ottenere un risultato come al ristorante.

Ingredienti

  • 190 g di riso
  • 250 g di zucca
  • 80 g di philadelphia
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di noci

Preparazione

Realizzare il risotto con zucca, Philadelphia e noci è abbastanza semplice: per prima cosa pulite accuratamente la zucca, che dovrà pesare 250 g al netto degli scarti. Tagliate quindi la zucca a cubetti non troppo grossi e tenetela momentaneamente da parte. Tritate finemente la cipolla e trasferitela in una pentola a sponde alte, insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva.

Lasciate soffriggere dolcemente la cipolla e non appena risulterà dorata unite il riso e fatelo tostare per bene, fino a quando diventerà quasi trasparente. A questo punto aggiungete la zucca a cubetti e mescolate con cura. Fate saltare il tutto per qualche minuto, dopo di che sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Bagnate il riso con 4-5 mestoli di brodo vegetale bollente, mescolate con cura e fate cuocere il risotto a fiamma moderata per circa 12-13 minuti (seguite la tempistica riportata sulla confezione del riso).

Quando il riso risulterà al dente e il brodo è stato assorbito, unite il formaggio spalmabile Philadelphia a cubetti, quindi mescolate energicamente affinchè quest’ultimo si sciolga formando una densa crema. A cottura ultimata, togliete la pentola dal fuoco e versate il risotto nei piatti da portata. Completate con della granella di noci e consumate subito il risotto.

Risotto con zucca, Philadelphia e noci

Conservazione

Al fine di gustare il risotto in tutta la sua freschezza, è consigliabile consumarlo al momento della preparazione, pertanto non sarà possibile conservarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato a prova di chef, è consigliabile scegliere una tipologia di riso che si mantenga sempre al dente (ad esempio Roma, Carnaroli oppure Vialone Nano). Utilizzate solo ingredienti freschi e di qualità (meglio se biologici). Accompagnate la portata con un calice di buon vino bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!